STRACCETTI DI POLLO

Gli STRACCETTI DI POLLO sono un secondo molto veloce ma allo stesso tempo molto gustoso. Si tratta di bocconcini di pollo, cotti in padella, insaporiti da vino bianco e limone. E’ una ricetta perfetta per una cena last minute!

STRACCETTI DI POLLO
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 gpetto di pollo
  • 100 mlvino bianco
  • 1limone
  • 3 cucchiaifarina 00
  • 3 cucchiaipane grattugiato
  • 5 fogliesalvia
  • 30 gburro
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione degli straccetti tagliando dalle fettine di petto di pollo delle striscioline larghe 1 cm e lunghe 7-8 cm circa.

  2. Prendete la farina, il pangrattato e mescolateli bene in un piatto. Aggiungete la salvia che avrete precedentemente tagliato finemente ed impanate per bene gli straccetti eliminando l’impanatura in eccesso.

  3. Versate in una padella un filo di olio extravergine di oliva, il burro e, quando saranno sciolti, aggiungete la carne e fateli rosolare alcuni minuti finché non saranno ben dorati. Ci vorranno circa 5 minuti.

  4. Continuate la cottura sfumando con il vino bianco ed il limone. Regolate di sale e lasciate cuocere, a fuoco medio, ancora per qualche minuto coperti con un coperchio. Per evitare che si attacchino, ogni tanto, teneteli mescolati.

  5. Lasciateli cuocere ancora per alcuni minuti fino a che il sughetto non si sarà addensato un po’ creando una bella cremina. Servite gli straccetti belli caldi.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.