POLPETTE AL SUGO

Le POLPETTE AL SUGO sono un secondo piatto d’avvero goloso che piacerà sia a grandi che bambini. Si tratta di polpettine di carne cotte molto lentamente nella salsa di pomodoro. Come ogni ricetta tradizionale ne esistono molteplici versioni, io vi propongo la mia che grazie all’aggiunta della salamella nelle polpette, le rende molto saporite. SE volete potete utilizzare la stessa ricetta per realizzare un condimento con cui condire la pasta avendo in questo caso l’accortezza di fare delle polpettine molto piccole.

POLPETTE AL SUGO
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gcarne macinata (mista di bovino e suino)
  • 200 gsalamella
  • 50 gGrana Padano DOP
  • 50 gpane grattugiato
  • 1uovo
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 600 gpolpa di pomodoro
  • 200 mlacqua
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione delle polpette al sugo

  1. Per preparare le polpette al sugo iniziate mettendo in una ciotola la carne macinata, la salamella senza pelle, il grana grattugiato, il pangrattato, l’uovo, il prezzemolo tritato e regolate di sale e pepe. Mescolate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Formate ora tante palline non troppo grosse, più o meno della dimensione di una noce.

  2. In una padella versate un filo di olio extravergine di oliva, aggiungete lo spicchio di aglio, che io poi toglierò (se l’aglio non vi dà fastidio potete anche tritarlo finemente e lasciarlo nella preparazione), e lasciate rosolare per un minuto. Unite poi le polpette e fatele dorare per bene su tutti i lati. Aggiungete poi la passata di pomodoro, l’acqua e regolate di sale. Lasciate cuocere coperte con un coperchio per circa 30 minuti mescolando di tanto in tanto.

  3. POLPETTE AL SUGO

    Le vostre polpette al sugo sono pronte, portatele in tavola belle calde e la scarpetta sarà assicurata!

Consigli

Le polpette al sugo si conservano in frigorifero per due-tre giorni. Se dovete scaldarle aggiungete un po’ d’acqua e scaldatele a fiamma bassa.

Potete utilizzare anche le polpette al sugo per condire la vostra pasta e potete usare o solo il pomodoro o aggiungere anche le polpette. In questo caso vi consiglio di fare delle polpettine molto piccole.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.