Crea sito

GIRELLE COTTO E ZUCCHINE

Le GIRELLE COTTO E ZUCCHINE sono ormai un mio cavallo di battaglia, non mancano mai in un mio buffet e continuano a riscuotere un gran successo, tant’è che vanno subito a ruba. Può essere anche un’idea per cena in alternativa alla solita torta salata. Come al solito facili, veloci ed ovviamente gustose!

GIRELLE COTTO E ZUCCHINE
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia rettangolare (la mia misura 42×24)
  • 300 gzucchine (circa 2)
  • 150 gmozzarella per pizza
  • 120 gprosciutto cotto
  • 2 cucchiaipane grattugiato
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa lavate, spuntate e grattugiate le zucchine alla julienne.

  2. Versate in una padella un filo di olio extravergine di oliva; quando sara caldo versate le zucchine, unite il prezzemolo tritato e salate. Fate cuocere per circa tre minuti, le zucchine non dovranno essere cotte ma dovranno appassirsi e insaporirsi un po’. Lasciatele raffreddare.

  3. Nel frattempo srotolate il rotolo di pasta sfoglia lasciandola sulla sua carta da forno e cospargetela con un cucchiaio di pane grattugiato.

  4. Proseguite distribuendo sulla sfoglia il prosciutto cotto, le zucchine e la mozzarella anche quella tagliata a julienne. Quindi cospargete con una cucchiaio di pangrattato che servirà per assorbire l’eventuale acqua rilasciata dalle zucchine e dalla mozzarella.

  5. Aiutandovi con la carta da forno, arrotolate la sfoglia.

  6. Una volta arrotolata la sfoglia tagliatela a fette dello spessore di circa 2 cm.

  7. Proseguite finché avrete affettato tutto il rotolo e posizionate le girelle su una placca da forno foderata da carta da forno.

  8. Preriscaldate il forno a 200° per circa 30. Le Girelle cotto e zucchine saranno pronte quando saranno belle dorate. Le potete servire calde oppure anche fredde per un buffet.

Consigli

Se volete sostituire la mozzarella per pizza con quella fior di latte tagliatela e lasciatela scolare della sua acqua in un scolapasta. Prima di usarla per la farcitura asciugatela bene con un foglio di carta assorbente.

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.