CROSTATA MORBIDA ALLE FRAGOLE

Le crostate alla frutta d’estate sono uno dei miei dolci preferiti, molto versatili e ogni volta è come assaporare una nuova torta. In questo caso la CROSTATA MORBIDA ALLE FRAGOLE è composta da una base morbida allo yogurt arricchita da una crema pasticcera e una bagna al limoncello. Il connubio fragole e limone vi conquisterà al primo assaggio e dopo la prima fetta farete sicuramente il bis.

CROSTATA MORBIDA ALLE FRAGOLE
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 170 gfarina 00
  • 130 gzucchero
  • 70 gyogurt bianco naturale
  • 50 mlolio di semi
  • 2uova
  • 8 glievito in polvere per dolci
  • Metàlimone

Per la crema al limoncello

  • 2uova
  • 100 gzucchero
  • 30 gamido di mais (maizena)
  • 1/2 llatte
  • 1limone
  • 4 cucchiailimoncello

Per la bagna al limoncello

  • 150 mlacqua
  • 75 gzucchero
  • 40 mllimoncello

Per guarnire

  • 400 gfragole
  • 1 bustinadi preparato per gelatina (o gelatina spray)
  • fogliementa

Preparazione

  1. Preparare l’impasto della crostata rompendo le uova in una ciotola e iniziare a montare con delle fruste elettriche.

  2. Quando avrete una crema spumosa unite lo zucchero e continuate a mescolare.

  3. Quando avrete un composto bello spumoso aggiungete lo yogurt, l’olio, la scorza grattugiata di mezzo limone e continuate a ,mescolare.

  4. Infine setacciate la farina con il lievito ed unitela poca per volta al composto. Mescolate finché otterrete un impasto bello liscio ed omogeneo.

  5. Versate l’impasto in uno stampo furbo per crostata che avrete precedentemente imburrato ed infarinato. Mettete in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare.

Preparazione della crema e la bagna al limoncello

  1. Nel frattempo che la torta cuoce preparate la crema mettendo a scaldare il latte con la buccia a strisce di un limone. Fate attenzione a non togliere la parte bianca del limone altrimenti la crema diventerà amara. Il latte dovrà essere solo scaldato senza che giunga a bollore.

    Intanto che il latte si scalda rompete in una ciotola le uova e sbattetele con una frusta a mano, unite lo zucchero e l’amido di mais sempre mescolando. Dovete ottenere un composto liscio e senza grumi.

  2. Togliete le bucce di limone dal latte caldo. Unite lentamente, sempre mescolando il liquido caldo al composto.

    Versatelo nel pentolino dove avete scaldato il latte, aggiungete il limoncello e fate cuocere per alcuni minuti fino a che la crema si addenserà (ci vorranno alcuni minuti). Mi raccomando dovete sempre mescolando per evitare che la crema si attacchi.

    Quando la crema sarà pronta versatela in una ciotola e copritela con la pellicola che dovrà essere a contatto con il composto. Lasciate raffreddare.

  3. Preparate ora la bagna al limoncello mettendo sul fuoco un pentolino con l’acqua e lo zucchero, quando il liquido bollirà e lo zucchero si sarà sciolto, togliete dal fuoco e unite il limoncello. Lasciate raffreddare.

  4. Quando la base morbida si sarà raffreddata, toglietela dallo stampo, rivolgete il gradino verso l’alto e inumiditela con la bagna al limoncello. Distribuite la crema al limone e decorate con le fragole ed eventualmente con dei ciuffetti di crema come nella foto.

    Preparate la gelatina come indicato sulla busta e distribuitela sulla frutta per renderla lucida, aggiungete anche delle foglioline di menta. Lasciate riposare la crostata morbida alle fragole un paio d’ore prima di servirla.

Consigli

La crostata morbida alle fragole si conserva in frigo per un paio di giorni.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.