PESTO di ZUCCHINE a crudo

Il PESTO di ZUCCHINE a crudo è un condimento gustoso, fresco e profumato, una variante del classico pesto.
Realizzato con zucchine a crudo, basilico fresco, parmigiano, olio e pinoli (o mandorle)

Il PESTO di ZUCCHINE a crudo, veloce da preparare, è perfetto per le ricette estive.
Si può usare per condire la pasta sia in versione fredda che mantecata a caldo, da spalmare nelle bruschette, come salsa per accompagnare del pesce oppure come ripieno gustoso di torte salate.
Una crema fresca e delicata che vi conquisterà e che vi permetterà con una sola preparazione di fare tanti piatti diversi, inoltre potete approfittare della stagionalità delle zucchine e cogelarlo, in modo da averlo a disposizione anche in inverno!

Forza preparatelo e scrivetemi nei commenti cosa ne pensate e come lo avete abbinato.

Ricette consigliate: Insalata di Riso semplice e leggera; Rotolo freddo al Tiramisù e Nutella

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • PorzioniCirca 500 g
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

Dosi per circa 500 g di pesto
  • 3zucchine
  • 20 gpinoli
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP (O pecorino o grana)
  • 5 gsale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 10 fogliebasilico

STRUMENTI

  • Frullatore a immersione

PREPARAZIONE

Come preparare il PESTO di ZUCCHINE a crudo
  1. Per preparare il PESTO di ZUCCHINE a crudo, iniziate lavando bene le zucchine, privatele delle estremità poi tagliatele a cubetti.

    Quindi versatele nel mixer insieme ai pinoli, il sale, il parmigiano, alle foglie di basilico precedentemente pulite e asciugate con un panno, e un abbondante giro di olio extravergine di oliva.

    Quindi azionate il mixer e frullate fino ad ottenere una crema omogenea. Se è necessario aggiungete altro olio di oliva.

    Trasferite il composto in un contenitore e utilizzate il PESTO di ZUCCHINE a crudo secondo le vostre necessità.

CONSIGLI UTILI

Potete usare il PESTO di ZUCCHINE a crudo per condire paste fredde, bruschette, crostoni, arricchire antipasti, realizzare torte salate squisite.

Ottimo anche mantecato a caldo con la pasta.

I pinoli potete sostituirli o potete aggiungere noci, pistacchi o mandorle.

CONSERVAZIONE

Il pesto di zucchine si conserva in frigorifero, coperto da uno strato di olio e in un barattolo ermetico o contenitore di plastica ben chiuso, per 2/3 giorni. Oppure potete conservarlo in comode monoporzioni da congelare e usare al bisogno.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pasticciandoconilenia

Cucinare è la mia passione... e adoro condividerla con voi! Ricette di casa semplici e gustose alla portata di tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.