Pesto di basilico

Il pesto di basilico è una salsa molto conosciuta, versatile in cucina, specialmente per condire la pasta. Si può utilizzare in svariati modi sui crostini, condimento per le varie insalate estive.

Pesto di basilico ha delle origini ligure,ma comunque ogni famiglia ha la sua personale ricetta che la arricchisce in base ai gusti ed ai vari ingredienti che uno li usa.

Con il nostro pesto possiamo condire i fusilli al pesto,ma anche le patate al pesto.

pesto di basilico
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

200 g basilico
40 g pinoli
100 g parmigiano grattugiato
100 g pecorino romano
250 ml olio extravergine d’oliva
1/2 cucchiaino sale grosso
2 spicchi aglio

Passaggi

Iniziamo a pasticciare…

Per prima cosa dobbiamo mettere il contenitore del robot nel frigorifero per 3-4 ore,oppure nel freezer per 1 oretta. Questa operazione impedirà al basilico che diventerà scuro nella fase di preparazione.

Puliamo e laviamo bene il basilico con l’acqua fredda,dopodiché lo asciughiamo bene con la centrifuga per l’insalata. Io uso solo le foglie.

A questo punto, dopodiché abbiamo asciugato il basilico, lo mettiamo nel contenitore dello robot da cucina,insieme al sale grosso, pinoli e l’aglio sbucciato. Azioniamo il robot,a colpi . Non tritiamo il basilico continuo, perché il motore del robot diventerà caldo ed in questo modo il basilico si ossiderà.

Uniamo l’olio extravergine di oliva, emulsionando per una ventina di secondi a velocità media.

A questo punto aggiungiamo il parmigiano e il pecorino, azioniamo di nuovo il robot per pochi secondi,tempo che si incorporano bene.

pesto di basilico

Trasferiamo il nostro pesto di basilico nei barattoli di vetro, ricoperto con un filo di olio.

Il nostro pesto è pronto. È ottimo anche per condire i gnocchi, la lasagna e usando la fantasia anche a creare delle bellissime bruschette.

Un’altra salsa molto saporita che la possiamo realizzare è la salsa verde.

Proviamo il pesto ottenuto per realizzare le trofie al pesto con patate e fagiolini.

il pesto di basilico lo possiamo conservare nei barattoli di vetro nel frigorifero, oppure nel freezer dividendo nelle dosi monoporzione.

“In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione “.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pasticciandocondany

Mi chiamo Daniela.Da piccola stavo,,vicino"alle padelle...mi piace e mi rilassa cucinare.Questa passione l'ha tramandata mia madre.Adoro la cucina tradizionale, ma mi aiuto anche con la tecnologia.Questo blog lo dedico a mio marito,Giovanni(che è una bravissima,,cavia") e alle tutte le donne della mia famiglia 👪 e della famiglia di mio marito,ai miei fratelli,a mio padre, che sono bravi a cucinare,a mangiare e ad essere innovativi ai fornelli.