Biscotti di mandorle

Biscotti di mandorle è una ricetta di pasticcini delle origini siciliani. Sono dei dolcetti friabili, semplici e squisiti, che si realizzano con pochi ingredienti, belli da vedere e buoni da mangiare. Sono perfetti per la colazione, ma anche per accompagnare i nostri pomeriggi con gli amici insieme ad un bel caffè.

Per realizzare i biscotti di mandorle utilizziamo la farina di mandorle, uova e zucchero. In questo modo li possono mangiare anche le persone intolerante a glutine oppure a lattosio.

Visto che gli ingredienti sono uguale, ma cambia la forma ed il procedimento, possiamo provare anche le paste di mandorla.

Iniziamo a pasticciare…

biscotti di mandorle
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni24
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

200 g zucchero semolato
140 g albumi
1 cucchiaio da tavola miele
1 pizzico sale fino
12 ciliegie candite
Qualche goccia essenza di mandorla
q.b. zucchero a velo

Strumenti

Sbattitore
Teglia da forno
carta da forno
Contenitore

Passaggi

Per preparare i biscotti di mandorle abbiamo bisogno della farina di mandorle, però se non la abbiamo, possiamo adoperare le mandorle pelate. Con l’aiuto di un robot da cucina le possiamo tritare a piccoli colpi, finché diventeranno farina.

In un contenitore mescoliamo la farina di mandorle, lo zucchero semolato e il miele.

Aparte montiamo gli albumi a neve con un pizzico di sale .

Appena gli albumi sono diventati sodi,abbassiamo la velocità dello sbattitore e iniziamo a mettere la farina di mandorle con lo zucchero semolato e il miele,l’essenza di mandorle (oppure un’altra a nostro piacimento).

Mescoliamo bene. L’impasto deve risultare morbido e un pò appiccicoso. A questo punto, con le mani formiamo delle palline, le passiamo nello zucchero a velo, dopodiché le appoggiamo su una teglia rivestita con la carta da forno.

Con un tapo da vino o semplicemente con il dito creamo dei buchi, dove appoggiamo le ciliegie candite, tagliate a metà.

i biscotti di mandorle prima di infornare

Accendiamo il forno a 180 gradi, ventilato. Raggiunta la temperatura inforniamo i nostri biscotti di mandorle è li facciamo cuocere per 12-13 minuti.

Non devono risultare scuri,devono rimanere chiari. Se si scuriscono nella cottura diventeranno duri e colossi.

Finita la cottura li facciamo raffreddare bene sulla teglia,dopodiché li possiamo trasferire su un piatto di portata.

biscotti di mandorle

Possiamo provare anche i deliziosi biscotti con la marmellata.

I biscotti di mandorle li possiamo conservare per massimo 10 giorni chiusi in un contenitore di latta o vetro.

“In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione “.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pasticciandocondany

Mi chiamo Daniela.Da piccola stavo,,vicino"alle padelle...mi piace e mi rilassa cucinare.Questa passione l'ha tramandata mia madre.Adoro la cucina tradizionale, ma mi aiuto anche con la tecnologia.Questo blog lo dedico a mio marito,Giovanni(che è una bravissima,,cavia") e alle tutte le donne della mia famiglia 👪 e della famiglia di mio marito,ai miei fratelli,a mio padre, che sono bravi a cucinare,a mangiare e ad essere innovativi ai fornelli.