Sbriciolata alle pesche senza burro

Sbriciolata alle pesche senza burro

La sbriciolata alle pesche senza burro e uova è un dolce goloso, formato da una base croccante di pasta frolla, farcita con tante succose pesche, dal sapore fresco e delicato, ideale per l’estate!

La sbriciolata di pesche senza burro e uova è una torta piuttosto leggera, infatti l’impasto della pasta frolla è preparato senza tanti grassi.

Insomma, un dolce per cui vale la pena accendere il forno anche se fa caldo!

Sbriciolata alle pesche senza burro

Sbriciolata alle pesche senza burro

Ingredienti

( Per uno stampo da 28 cm)

Per la frolla

300 gr. farina 00

un pizzico di sale

75 gr. farina di riso

100 gr. zucchero semolato

70 gr. olio di oliva

65 gr. acqua

un pizzico di vaniglia in polvere o una bustina di vanillina

scorza grattugiata di un limone

un pizzico di bicarbonato di sodio

Per il ripieno

250 gr. pesche gialle tagliate a fettine o a pezzetti

un cucchiaio di zucchero

la punta di un cucchiaino di vaniglia in polvere

zucchero a velo per decorare

Sbriciolata alle pesche senza burro

Sbriciolata alle pesche senza burro

Preparazione

Per preparare la Sbriciolata alle pesche senza burro,prima di tutto laviamo le pesche, togliamo la buccia e il nocciolo e le tagliamo a fettine o a cubetti,

poi le mettiamo in una ciotola con un cucchiaio di zucchero e la vaniglia,

quindi mescoliamo e lasciamo da parte.

In una ciotola mettiamo le due farine, lo zucchero, il sale, il bicarbonato, la vaniglia in polvere o la vanillina, la buccia di limone grattugiata e formiamo una fontana.

Versiamo al centro l’olio e l’acqua ed iniziamo ad impastare con la punta delle dita al fine di formare delle briciole.

Rivestiamo una tortiera con della carta forno bagnata e ben strizzata e formiamo la base della nostra torta, mettendo sul fondo della tortiera parte del composto di briciole,dopodiché formiamo uno strato omogeneo e compattiamolo leggermente.

Quindi riprendiamo le pesche e le distribuiamo delicatamente sulla superficie della sbriciolata, in seguito copriamo con le rimanenti briciole.

Infine cuociamo la sbriciolata a 180 gradi per 30- 35 minuti in forno caldo, finché la superficie sara dorata.

Una volta cotta, estraiamola dal forno e facciamola raffreddare completamente prima di sfornarla.

Decoriamo il nostro dolce come più ci piace, o come ci dice la fantasia, con fettine di pesche fresche, con zucchero a velo.

Oppure serviamola accompagnata da una pallina di gelato alla vaniglia o da un ciuffo di panna montata!!

A voi l’ardua scelta!!

Sbriciolata alle pesche senza burro

Con questo piatto vi auguro ancora una volta buon appetito, ed infine per chi volesse contattarmi per commenti e consigli può farlo sulle mie pagine PinterestFacebookTwitter e Google+ 

vi attendo numerosi.

 

 

 

 

Precedente Torta pesche e amaretti Successivo Peperoni ripieni ricotta e zucchine