TORTA ROCHER

La Torta Rocher è un dolce che ho sempre desiderato creare, sia perché immaginavo che fosse buonissimo, sia perché è molto scenografico, perfetto per una festa: io infatti l’ho realizzato per il compleanno dei miei gemelli, ora 14enni, visto che entrambi sono golosissimi del famoso cioccolatino. La realizzazione è molto più semplice di quanto si possa immaginare, almeno in questa versione, ma la resa è davvero eccezionale…vi dico solo che i loro amichetti non credevano che fosse fatta in casa!

dav
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il Pan di Spagna

5 uova
180 g zucchero
180 g farina 00

Per la crema

500 g mascarpone
300 g Nutella®
150 g wafer alla nocciola
Qualche cl latte

Per la finitura e la decorazione

150 g cioccolato fondente
100 g latte
30 g glucosio
100 g granella di nocciole
Qualche cioccolatino (Ferrero Rocher)

Strumenti

Tritatutto
1 Sbattitore
2 Ciotole
1 Pentola
1 Tortiera
1 Termometro

Passaggi

Iniziate dalla preparazione del Pan di Spagna. Lavorate le uova con lo zucchero per una decina di minuti, fino a che risulteranno belle gonfie e spumose; inglobate poi lentamente la farina, facendo attenzione a non smontare il composto. Versate il tutto in una tortiera imburrata e infarinata e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Sfornate il vostro Pan di Spagna e fatelo raffreddare completamente prima di toglierlo dallo stampo.
Nel frattempo preparate la crema Rocher: tritate con un mixer i wafer; amalgamate bene il mascarpone con la Nutella e unitevi poi anche i wafer sbriciolati. Mettete da parte un pochino di crema per la decorazione finale.
Dividete il Pan di Spagna in 3 strati, bagnateli con un po’ di latte (se preferite potete fare latte e cacao) e ricoprite i primi due con la crema Rocher.
Riponete il dolce in frigorifero mentre vi dedicate alla ganache per la copertura.
Portate a bollore il latte con il glucosio; quando bolle mettetevi all’interno il coccolato tritato e mescolate ancora su fuoco basso fino a che sarà completamente sciolto. Coprite la crema con pellicola a contatto e fatela raffreddare fino ad una temperatura di 33°.
Estraete la torta dal frigo e ponetela sopra una gratella con un piatto al di sotto. Partendo dal centro glassatela con la crema al cioccolato, facendola colare anche lungo i bordi; rivestite tutto il contorno con la granella di nocciole.
Sulla sommità del dolce create 5 o 6 ciuffetti con la crema al mascarpone e Nutella tenuta da parte, e poggiatevi sopra i cioccolatini.
Trasferite la torta su un piatto da portata e conservatela in frigo fino al momento di servirla.

dav

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pasticceriaimperfetta

Ciao sono Giusi! Sono mamma di due gemelli di 12 anni, i miei assaggiatori preferiti e critici più severi! Mi piace passare il mio tempo libero in cucina, soprattutto preparando dolci. Qualche mese fa ho scritto un piccolo libro di ricette di dolci casalinghi, di cui mia figlia ha disegnato la copertina, che è anche l'immagine del mio blog. I miei dolci sono casalinghi, genuini, profumati, saporiti e...orgogliosamente imperfetti!