Crea sito

GELATO SENZA GELATIERA

Il Gelato è il dolce per eccellenza dell’estate, ma vi confesso che a casa mia non manca mai, in nessuna stagione; opto spesso per quello industriale, che si conserva bene in freezer anche per più giorni, ma, quando sappiamo di consumarlo in giornata, preferiamo naturalmente di gran lunga quello fresco e artigianale della gelateria. Ho voluto cimentarmi con una preparazione ispirata da molte ricette presenti sul web, anche se so che fanno storcere il naso ai “puristi” del gelato, ma, non avendo la gelatiera, e volendo preparare un dolce cremoso e fresco che lo ricordasse, ho ripiegato su questa; be’, non sarà “vero gelato” ma il risultato è davvero gradevole!

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 mlpanna fresca da montare
  • 300 glatte condensato
  • 2 cucchiaicacao in polvere
  • 1 cucchiaiocaffè solubile
  • q.b.topping all’amarena

Preparazione

  1. In una ciotola montate a neve ferma la panna liquida, quindi aggiungete il latte condensato, sempre con le fruste in azione, per amalgamarlo completamente.

    Dividete il composto in 4 contenitori.

    Uno potete lasciarlo bianco per avere il gusto fiordilatte.

    Ad una seconda parte incorporate, con lo sbattitore, il cacao in polvere.

    Per il terzo gusto procedete allo stesso modo con il caffè solubile.

    Infine versate un po’ di topping all’amarena nell’ultima parte di composto bianco e amalgamatelo con un cucchiaio.

    In questo modo avrete 4 gusti diversi per poco meno di 1 kg complessivo di gelato.

    Potete sbizzarrirvi sui gusti a vostro piacimento: ad esempio con meringhe sbriciolate, gocce di cioccolato, crema al pistacchio, biscotti tritati, ecc…

    Ponete il gelato in freezer per circa 4 ore, estraendolo qualche minuto prima di consumarlo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pasticceriaimperfetta

Ciao sono Giusi! Sono mamma di due gemelli di 12 anni, i miei assaggiatori preferiti e critici più severi! Mi piace passare il mio tempo libero in cucina, soprattutto preparando dolci. Qualche mese fa ho scritto un piccolo libro di ricette di dolci casalinghi, di cui mia figlia ha disegnato la copertina, che è anche l'immagine del mio blog. I miei dolci sono casalinghi, genuini, profumati, saporiti e...orgogliosamente imperfetti!