Crea sito

CORNETTI BICOLORE

In famiglia amiamo fare colazione con un dolce casalingo, ma non mi ero ancora cimentata con i cornetti.
Così oggi ho deciso di preparare la più classica delle brioche: ho optato per una versione semplice e veloce (a parte i tempi di lievitazione), senza il processo di “sfogliatura”; ma non resterete delusi, questi cornetti sono davvero morbidissimi e non hanno nulla da invidiare a quelli del bar! E poi sono bigusto!

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Impasto bianco

  • 250 gfarina Manitoba
  • 12 glievito di birra fresco
  • 120 mlacqua
  • 1uovo
  • 50 gburro
  • 50 gzucchero
  • 1 bustinavanillina

Impasto scuro

  • 220 gfarina Manitoba
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 12 glievito di birra fresco
  • 120 mlacqua
  • 1uovo
  • 50 gburro
  • 50 gzucchero

Per la superficie

  • 1tuorlo
  • q.b.latte
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • Spianatoia
  • Mattarello
  • Teglia

Preparazione Cornetti bicolore

  1. Iniziate preparando l’impasto bianco. Disponete a fontana la farina su una spianatoia. Fate scaldare l’acqua e scioglietevi il lievito con un cucchiaino di zucchero; aggiungetelo alla farina iniziando ad impastare. Unite lo zucchero, la vanillina e l’uovo, un ingrediente alla volta, sempre impastando. Incorporate infine il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti.

    Formate un panetto e ponetelo a lievitare in una ciotola coperta da pellicola in forno spento von la luce accesa, per almeno due ore (dovrà raddoppiare di volume).

    Procedete a formare allo stesso modo il panetto di impasto scuro: l’unica variante sarà infatti l’aggiunta del cacao in polvere.

    Trascorso il tempo di lievitazione, stendete l’impasto chiaro su un piano infarinato ad uno spessore di circa 3 mm e in forma rettangolare. Sovrapponetevi l’impasto al cacao e stendetelo nella medesima forma, facendo combaciare i due preparati.

    Ricavate dall’impasto diversi triangoli. Arrotolateli partendo dalla parte larga, creando la classica forma a cornetto.

    Mettete le brioche in una teglia rivestita di carta da forno e fate lievitare ancora un’ora.

    Trascorso questo tempo, spennellate la superficie dei cornetti con il tuorlo d’uovo sbattuto con un po’ di latte; infornate in forno preriscaldato a 180° per 15/20 minuti.

    Sfornate e lasciate raffreddare.

    Potete congelare i vostri cornetti dopo averli cotti: la mattina basterà rimetterli in forno caldo a 180° per 10 minuti e saranno come appena sfornati!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pasticceriaimperfetta

Ciao sono Giusi! Sono mamma di due gemelli di 12 anni, i miei assaggiatori preferiti e critici più severi! Mi piace passare il mio tempo libero in cucina, soprattutto preparando dolci. Qualche mese fa ho scritto un piccolo libro di ricette di dolci casalinghi, di cui mia figlia ha disegnato la copertina, che è anche l'immagine del mio blog. I miei dolci sono casalinghi, genuini, profumati, saporiti e...orgogliosamente imperfetti!