Crea sito

Treccia di brioche salata al curry

Treccia di brioche salata al curry con peperoni

Arriva il caldo e le giornate in cui non mi va proprio di mettermi a tavola , preferisco qualcosa di appetitoso da mangiare anche sul balcone o al volo tipo snack.
Adesso starete pensando che e’ un pò una contraddizione parlare di cose che alla descrizione sembrano veloci ed easy da preparare e poi scoprire che sto parlando di un prodotto con pasta madre .
Ma per come vivo io la pasta madre è molto più semplice preparare un impasto che poi metto in frigo e ci penso il giorno dopo in maniera rilassata e senza fretta rispetto al preparare magari un piatto di pasta . Ma lo sapete che sono strana no ?
Vabbè stranezze mie a parte ( ma ci siete abituati oramai) vediamo di parlare di questa sofficissima Treccia di brioche salata al curry
che io ho deciso di farcire con peperoni passati in padella, prosciutto cotto e formaggio

Siete pronti per pasticciare ? e allora via a rinfrescare la pasta madre!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura1 Giorno 16 Ore
  • Porzioni1 treccia
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 00 (w 330)
  • 280 glatte freddo
  • 150 glievito madre (rinfrescato e raddoppiato )
  • 1uovo
  • 2 cucchiainisale
  • 1 cucchiaiocurry
  • 50 gburro

per la farcitura

  • 2peperoni rossi
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 150 gprosciutto cotto
  • 150 gcaciotta (di Norcia)

per lucidare

  • 1uovo
  • q.b.latte

Strumenti

  • Planetaria
  • Ciotola con bordi dritti
  • Teglia – antiaderente
  • Rotella
  • Pennello

Preparazione

Prepariamo l’impasto
  1. Iniziamo il giorno prima della cottura verso le 17 rinfrescando la pasta madre.

    Io questa ricetta la sto scrivendo in piena primavera quindi con una temperatura in casa di circa 24 gradi , questo porta la mia pasta madre ad essere pronta e correttamente raddoppiata in meno di 4 ore .

    Qualora la vostra preparazione sia in un a stagione differente dell’anno o con una cucina piu fredda ovviamente regolatevi sui tempi di crescita del lievito .

  2. ore 20,30 una volta che il lievito e’ correttamente raddoppiato siamo pronti per mettere in planetaria ed iniziare l’impasto

    Mettiamo prima la farina con il lievito madre spezzettato ed il latte freddo .

    Iniziamo a lavorare fino a che non si sarà iniziata a creare una buona maglia glutinica , a questo punto della lavorazione l’impasto sarà piuttosto sostenuto perche’ poco idratato quindi se sentite che la planetaria sforza unite da subito l’uovo e fate amalgamare tutto .

    Una volta aggiunto l’uovo aspettiamo che si crei un impasto abbastanza liscio .
    uniamo il sale ed il curry e lavoriamo ancora .

    Infine il burro a tocchetti ed aspettiamo che si crei un impasto liscio e setoso .

  3. Mettiamo l’impasto da subito in un contenitore con i bordi dritti e con un velo di olio sul fondo . Copriamo con pellicola e lasciamo quasi tre ore a temperatura ambiente .

    E anche qui parliamo di temperature . Io vi consiglio 3 ore perchè è un impasto abbastanza ricco e perchè verso sera la temperatura si dovrebbe essere abbassata e potreste avere ( come capitato a me ) anche 22 gradi , quindi le tre ore vi servono tutte .
    Ma…. se la vostra temperatura dovesse essere piu alta, un paio di ore basteranno prima dell’ingresso in frigo .

  4. Il giorno successivo verso ora di pranzo preparate i peperoni .Tagliateli a listarelle e saltateli velocemente in padella con olio e sale per farli cuocere (senza ridurre troppo ) e rendere piu asciutti .

    Verso le 14 riprendete l’impasto e portatelo a temperatura ambiente .

    Dopo un’oretta stendete l’impasto formando un rettangolo alto circa 3 o 4 mm .

    Tagliate il rettangolo ,per il lato lungo , in tre parti .

    farcite due parti con prosciutto cotto e formaggio ,sigillando bene il “tubo ‘ di pasta formato , ed uno con i peperoni .

    Poi dedicatevi ad intrecciare .

    Spostate la Treccia di brioche salata al curry su una teglia antiaderente con una foglio di carta forno , facendo ben attenzione di mettere il lato con le chiusure in basso , in modo tale che in cottura non si apra .

    lasciate raddoppiare la treccia .

  5. ore 20 ( o comunque solo quando avrà raddoppiato ) spennellate con l’uovo sbattuto mescolato a poco latte freddo . Scaldate il forno a 140 ed infornate quando sarà arrivato a quella temperatura .

    Dopo 10 minuti salite a 150 e dopo altri 10 minuti salite ancora a 160.

    Proseguite la cottura fino a che la cuore la temperatura sarà a 94 gradi .

    spennellate con latte appena sfornato in modo da ammorbidire ulteriormente la crosta .

    Fate intiepidire e tagliate a fette la Treccia di brioche salata al curry

se ti piacciono le brioche salate puoi provare anche questa a forma di crostata

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.