pizza alla fajitas

pizza ripiena di fajtas
pizza ripiena di fajtas

Una figlia che frequenta l’università a Roma e che quindi è fuori casa dalla Domenica sera al venerdì mattina: mi devo ancora abituare e decisamente non è semplice.
Non immaginate sentimentalismi che parlino di lontananza, mancanza , senso di vuoto… no no ! Qui si parla proprio di organizzazione settimanale, spesa ,panni da lavare e stirare prima che lei riparta etc
ma specialmente si parla di…..pasti!
Peerchè io di solito ho dei punti fissi nell’alimentazione :la pizza il sabato sera e quindi a pranzo facci un secondo per non sovraccaricarci di carboidrati ,qualche avanzo la domenica sera visto che il pranzo di solito è più sostanzioso ..pesce quasi sempre il venerdì e martedì perchè trovo più scelta e così via …
poi ti trovi un sms il giovedì sera in cui ci sono i desideri culinari della “figlia lontana” ..che fai ? cerchi di accontentarla per quanto è possibile in accordo comunque con quello che c’è già in preparazione
Questa settimana avevo avuto una bella idea :facciamo una cosa diversa e facciamo pizza il venerdì sera !
e quindi giovedì pomeriggio mi ero messa ad impastare una bella dose di pizza con il lievito madre, per farle fare il suo bel riposo in frigo ,ed era già lì che puntava quando arriva il messaggio :-mamma mi fai la fajitas di pollo e peperoni??-
e quindi? quindi ci si inventa una bella pizza alla fajitas piatto italo messicano di pura fantasia !

  • ingredienti
    impasto per la pizza
    fatto con 600 gr di farina
    400 gr di acqua
    150 gr di lievito madre solido
    sale
    olio
    La ricetta per la mia pizza con lievito madre la trovate qui

 

per il ripieno di fajitas

  • 500 gr di petto di pollo a fette
  • 3 peperoni rossi
  • poca cipolla
  • cumino
  • paprika
  • peperoncino
  • limone
  • una lattina di birra
  • miele
  • olio evo
  • sale

aglio in polvere se vi piace

la sera prima preparate il vostro impasto per la pizza ,fate un paio di giri di pieghe in ciotola poi dopo un paio di ore (una sola in estate ) mettete a riposare in frigo . il giorno dopo tirate fuori dal frigo poco prima di pranzo ,verso le 16 formate le pizze ,alle 19 cuocete le pizze .In estate ovviamente il caldo abbrevierà i vostri tempi di lievitazione .

Potete anche usare il lievito di birra ovviamente .

per quel che riguarda la fajitas vi consiglio di prepararla verso 13 in modo che per le 16 sià fredda e si possa usare per farcire la pizza .

la mattina o la sera prima se avete tempo mettete a marinare la carne di pollo con una lattina di birra in cui avrete sciolto un cucchiaio abbondante di miele ,aggiungete il succo di mezzo limone ,un pò di paprika piccante ,un pò di peperoncino ,e cumino. Sigillate con pellicola e mettete in frigo .

Quando è il momento di portare il tutto a cottura, mondate i peperoni e tagliateli a listarelle sottili e metteteli a rosolare in una larga padella con un filo di olio evo e un pò di cipolla .

saltate a fuoco vivace ,quando i peperoni saranno leggermente appassiti tagliate il pollo sempre a listarelle  mettere da parte il liquido e rosolate il pollo con i peperoni ,salate .

aggiungete ora il succo di mezzo limone e metà della marinata e fate cuocere 10 minuti e poi ritirare tutto il liquido perchè altrimenti inumidirà troppo la base della pizza .

 

stendete ora la pizza  bucherellate con una forchetta ,versate la fajitas su un lato ,ripiegate e sigillate accuratamente .

pizza ripiena di fajitas
pizza ripiena di fajitas

spennellate la pizza con olio ,e dopo il riposo cuocete a 250 per 20 minuti .

 

IMG_7343

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.