Pasta fredda con salmone e fagioli rossi

Pasta fredda con salmone e fagioli rossi

Questi giorni il caldo è davvero insopportabile , la voglia di mettersi davanti ai fornelli ridotta quasi a zero ma ai miei figli la fame non passa mai .

Lo so che da brava mamma dovrei inventarmi pranzi appetitosi e soffrire in silenzio davanti ai fornelli ma cerco di ingannarli e preparo spesso qualcosa che mi faccia stare al caldo pochissimo .

La ricetta di oggi prevede una cosa complicatissima ovvero l’apertura di un paio di scatolette… Troppo ? dai su per amore dei figli un sacrificio si può fare .

Pasta veloce quindi , saporita e che potrete tranquillamente cucinare la sera quando il caldo allenta un pò la morsa e mettere in frigo fino al giorno successivo .

Siete pronti a pasticciare ?

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • pasta corta 350 g
  • scatoletta di salmone alla griglia 1
  • scatoletta di fagioli rossi 1
  • pomodorini di tre colori (ovviamente non è fondamentale che siano di colori diversi ma rende il piatto più allegro .) q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Aceto di vino bianco q.b.

Preparazione

  1. Come dicevo questo piatto complicatissimo prevede che …si sappiano aprire delle scatolette! La butto sul ridere perchè davvero per fare questa Pasta fredda con salmone e fagioli rossi non bisogna fare molto .

    Mettete in una insalatiera il salmone e sminuzzatelo un pò con una forchetta ,

    aggiungete i fagioli sgocciolati dal loro liquido di conservazione , poi passate ai pomodori che dovranno essere tagliati a pezzetti non troppo piccoli.

    Condite con olio ,sale e un cucchiaio di aceto che serve a dare uno sprint in più al piatto .

  2. Mettete a scaldare l’acqua per la pasta e al momento del bollore salate e poi unite la pasta .

    Scolate MOLTO al dente la pasta e passatela pochissimi secondi sotto il getto di acqua fredda. Questo passaggio serve a fermare la cottura ed eliminare l’amido quindi la pasta tenderà di meno ad attaccarsi .

  3. Unite la pasta al condimento e mescolate per bene .

    Fate freddare e poi servite .

    se ti piacciono le paste fredde provate anche questa

Note

Seguimi su Facebook 

Lascia il tuo “mi piace” sulla mia PAGINA FACEBOOK  , ti basterà lasciare il tuo like e selezionare “Mostra per primi” e non ti perderai nessuna mia ricetta .

Seguimi sui miei gruppi

per parlare insieme di cucina in generale cliccando qui

o di pasta madre nello specifico iscrivendoti qui

Su Instagram

Ti basta cliccare qui per seguirmi sul mio profilo e chiacchierare anche lì

Su Youtube

Iscriviti al mio canale per non perdere nessun video sulla panificazione e la pasta madre

Precedente Pasta frolla salata in planetaria e non Successivo Tortino di alici e patate veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.