Maltagliati con cozze e pangrattato

Maltagliati con cozze e pangrattato
E se si fa la pasta fatta in casa e e ci si accorge di averne fatta troppa per quel giorno ma poca per preparare altri ravioli che si fa?
Si fa che si corre al mercato ( o si capita al mercato) e si compra un bel chiletto di cozze e si inventa un primo piatto saporito e molto semplice :i Maltagliati con cozze e pangrattato
Siete pronti per pasticciare ? e allora si inizia !

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura1 Giorno 6 Ore
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

io qui ho riciclato della pasta fatta in casa che era nata per altro , ma voi ovviamente potete impastare ex novo appositamente per creare i maltagliati
  • 350 gPasta fresca
  • 1 kgCozze
  • 15Pomodori di Pachino
  • 50 gPangrattato
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Prezzemolo tritato
  • q.b.Pecorino romano
  • q.b.Capperi sott’aceto
  • q.b.Sale
  • q.b.Peperoncino in polvere

  • Rotella
  • Wok wo

Preparazione

Come dicevo io avevo un avanzo di pasta fatta in casa ma voi potete tranquillamente preparare la pasta mettendo un uovo per ogni etto di farina
  1. Per prima cosa occupiamoci di preparate i maltagliati . I maltagliati sono una pasta davvero molto semplice . si stende la sfoglia non troppo sottile (diciamo allo spessore 7) e poi si taglia a losanghe o rombi piu o meno regolari . Potete anche prepararli all’ultimo minuto per non farli attaccare o potete cospargerli per bene di semola .

  2. pulite le cozze da barbe ed impurità.

    Uno dei sistemi piu efficaci e’ quello di metterle in un sacchetto insieme a del sale grosso e poi strofinare energicamente .

  3. Una volta che saranno bel pulite mettetele nel wok con un giro di olio extravergine di oliva, coprite con il coperchio e fatele aprire .

    Una volta che saranno aperte eliminate quasi tutte le valve e spostate le cozze in una ciotola .

    Filtrate il liquido rimasto sul fondo e mettetelo da parte .

  4. Un po di olio nel wok e unite i pomodoro tagliati a pezzetti , fateli appassire e poi aggiungete nuovamente il liquido filtrato… coprite con il coperchio e lasciate cuocere al minimo per 15 Minuti .

  5. Mettete a scaldare l’acqua per la pasta e nel frattempo praparate il pangrattato condito .

    Mettere in un mixer il pangrattato , il pecorino , i capperi , peperoncino , prezzemolo e frullate accuratamente.
    Poi tostatatelo in questo modo . Prendete un pentolino antiaderente ,un po di olio sul fondo e unite il pangrattato , fate andare muovendo con un mestolo di legno fino a che non sarà dorato e profumato .

  6. Cuocete i maltagliati in acqua bollente salata ,e saltateli nel sugo di cozze unendo queste ultime all’ultimo minuto. servite aggiungendo il pangrattato come sui piatti come se fosse parmigiano

    e buon appetito con i Maltagliati con cozze e pangrattato

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.