Crea sito

Focaccine morbide con le olive

Focaccine morbide con le olive

I miei figli più piccoli vanno ancora a scuola e sono diventati (colpa mia ) molto schizzinosi con le merende, quelle confezionate non le vogliono proprio più ,accettano al massimo delle barrette di cereali ma quelle saziano davvero poco e, specialmente quando hanno 6 ore, devo dargli qualche cosa di sostanzioso  ,queste focaccine morbide con le olive risolvono parecchio la situazione . Le preparo in doppia dose, le surgelo appena freddate e quando le scongelo sono come appena fatte .

 

Focaccine morbide con le olive
Focaccine morbide con le olive

 

Ingredienti

  • 300 gr di semola rimacinata
  • 300 gr di farina di tipo 1
  • 450 gr di acqua
  • due cucchiaini di sale
  • due cucchiai di olio evo
  • 120 gr di pasta madre rinfrescata e raddoppiata

una confezione di olive verdi snocciolate  a rondelle  e ben asciugate

questo impasto potete farlo tranquillamente anche a mano perchè è veramente molto semplice

mettete in un ciotola tutta la farina setacciata e aggiungete 350 gr di acqua mescolando per bene e cercando di bagnare tutta la farina ,coprite e lasciate riposare un’oretta ,state cosi facendo l’autolisi

trascorsa quest’oretta prendete la pasta madre  mettetela in un bicchiere alto o in un contenitore adatto per essere usato con un frullatore ad immersione ,aggiungete i 100 gr di acqua che mancano alla ricetta e il sale e frullate .

Unite all’impasto autolitico e fate assorbire .

lasciate un’altra mezz’ora a riposare .

riprendete l’impasto ,aggiungete l’olio e fatelo incorporare ,la maglia gliutinica sarà in pratica già formata, lavorate qualche minuto ,giusto per rendere l’impasto liscio , mettete un filo di olio sul fondo della ciotola e lasciate riposare due o tre  a temperatura ambiente poi mettete in frigorifero per una notte .

la mattina dopo dovreste trovare l’impasto raddoppiato ,sgonfiatelo e dividetelo in pezzature di circa 80 gr, mettete al centro un po di olive poi chiudete l’impasto sigillandole all’interno . pirlate l’impasto e fatene delle palline ungetele con un filo di olio e fatele raddoppiare .

una volta raddoppiate schiacciatele con i polpastrelli e fatene delle focaccine con tanto di buchetti

a noi piacciono piuttosto basse e croccanti ma se le volete più alte ovviamente sgonfiatele di meno , fate riposare ancora mezz’ora (nel frattempo scaldate il forno a 220 ) bagnatele con un’emulsione fatta di due cucchiai di olio e due di acqua, salate e infornate per circa 20 minuti .

 

potete ovviamente variare il lievito mettendo 10 gr di lievito di birra

 

 

 
 

Seguimi su Facebook

Lascia il tuo “mi piace” sulla mia PAGINA FACEBOOK , ti basterà lasciare il tuo like e selezionare “Mostra per primi” e non ti perderai nessuna mia ricetta .

 

Seguimi sui miei gruppi

per parlare insieme di cucina in generale cliccando qui

o di pasta madre nello specifico iscrivendoti qui

 

Su Instagram

Ti basta cliccare qui per seguirmi sul mio profilo e chiacchierare anche lì

 

Su Youtube

Iscriviti al mio canale per non perdere nessun video sulla panificazione e la pasta madre

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.