Crea sito

crema pasticcera senza bilancia

dopo avervi suggerito ,qualche mese fa, la mia besciamella della nonna senza bilancia è arrivato il momento della mia crema pasticcera senza bilancia una ricetta davvero  semplicissima

una crema facilissima, di sicura riuscita,che potrete usare così o per base per bicchierini ,per farcire torte o ancora per trasformarla in una golosa crema diplomatica

 

eccoci pronti per la mia crema pasticcera senza bilancia

 

avrete bisogno di :

due bicchieri di latte

due cucchiai di farina 00

un cucchiaino da caffè di maizena

due tuorli d’uovo

quattro cucchiai di zucchero semolato

una stecca di vaniglia

 

in pratica per ricordarvi bene e per semplificare la ricetta

“un bicchiere di latte, un tuorlo d’uovo ,un cucchiaio di farina ,due di zucchero più una punta di maizena e un pò di vaniglia “

per prima cosa portate ad ebollizione il latte la stecca di vaniglia tagliata  per lungo con un coltellino appuntito e lasciate poi in infusione per circa una mezz’ora

 

arrivato il momento di preparare la crema prendete un pentolino e scaldate nuovamente il latte dopo aver levato la stecca di vaniglia e portate ad ebollizione nuovamente .

spostate poi il latte in un contenitore e

mettete i tuorli d’uovo e lo zucchero e montate con una frusta all’interno del pentolino stesso

Crema pasticcera senza bilancia

una volta ottenuto un composto chiaro e spumoso ,aggiungete la farina e la maizena e amalgamate bene tutto

image

ora, sempre fuori dal fuoco , iniziate ad unire il latte a filo al composto di uova zucchero e farine

poco per volta, mescolando accuratamente

dapprima avrete una crema molto liquida ,poi un composto completamente fluido ,

una volta aggiunto tutto il latte riportate sul fuoco

image

e con la potenza dal fornello al minimo iniziate a cuocere  mescolando continuamente con una frusta

in circa 5/6 minuti il composto inizierà a diventare sempre più denso e la crema sarà pronta

levate a quel punto dal fuoco

versate in un piatto di vetro e coprite con pellicola a contatto mettendo subito in frigo

questo passagio vi servirà per far freddare la crema senza che si crei quella fastidiosa pellicina a contatto con l’aria

ecco qui la vostra crema pasticcera perfetta per ogni occasione

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.