Crea sito

Brioche alle fragole con lievito madre

Brioche alle fragole con lievito madre

Questa stagione non si presenta benissimo per la frutta , la pioggia ha fatto crescere i frutti ma è mancato il sole ed il caldo per renderli zuccherini e piacevoli. Ho comprato quindi una bellissima cassettina di fragole che ,purtroppo ,si sono dimostrate un pò insapori . Quindi Confettura per la mia figlia più piccola che adora quella di fragole e via con l’essiccatore .

Essiccare queste fragole mi ha permesso di avere una scorta di sapore per arricchire un pò di preparazioni nella mia cucina ed avere un pò di primavera nella mia colazione .

Ecco quindi come è nata questa Brioche alle fragole con lievito madre

La facciamo insieme ? siete pronti a pasticciare ?

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 1 brioche
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • farina semi integrale (io ho usato la abbondanza) 250 g
  • farina 00 forza w330 250 g
  • Latte freddo 280 g
  • Tuorli 2
  • Lievito madre 150 g
  • Zucchero 150 g
  • fragole essiccate frullate 20 g
  • Sale 1 pizzico
  • Scorza di limone q.b.
  • Burro 80 g

per la farcitura

  • Confettura di fragole q.b.

Preparazione

  1. Come tutte le ricette con la pasta madre anche questa prevede un rinfresco e l’attesa del relativo raddoppio

    Ovviamente se avete una pasta madre ben in forma e rinfrescata più volte nel corso della settimana basterà un unico rinfresco, se invece avete un pasta madre che staziona da un pò in frigo vi converrà fare un doppio rinfresco per avere la certezza di un buon risultato .

    Una volta pronta la pasta madre potrete iniziare con l’impasto della Brioche alle fragole

  2. Mettete nella planetaria la pasta madre a pezzettini, la farina ed il latte ed iniziate a lavorare con la frusta a foglia per far creare una maglia glutinica .

    Questa fase iniziale della lavorazione vi vedrà con un impasto piuttosto sostenuto ,se vedete che la vostra planetaria soffre un pò vi consiglio di aggiungere da subito una metà dello zucchero che vi aiuterà ad avere un impasto più morbido e meno faticoso per la macchina .

    Una volta aggiunto tutto lo zucchero e portata in corda la massa potrete passare ai tuorli e farli incorporare fino ad avere una buona maglia in forma .

    é il momento del sale che vi aiuterà ad avere impasto liscio .

    A questo punto io vi consiglio di montare il gancio a spirale perchè vi faciliterà la fase finale .

    Aggiungete il burro morbido a pezzetti ed infine le polveri aromatiche quindi le fragole essiccate e la buccia di limone .

    Spostate l’impasto in un contenitore leggermente sporcato di olio .

    A questo punto potrete decidere che strada prendere , potrete o lasciar raddoppiare a temperatura ambiente ( o meglio ancora a 26°) oppure lasciare a temperatura ambiente per un paio di ore o comunque fino a metà raddoppio poi mettere in frigo per una notte

  3. Se avete deciso di lasciar raddoppiare a temperatura ambiente poi sarà il momento di formare la brioche

    stendete a rettangolo , spalmate con la confettura.

    Arrotolate , tagliate per lungo e poi intrecciate le estremità.

    Fate raddoppiare ,spennellate con latte e portate a cottura per 40° a 160.

    Se avete deciso invece di mettere in frigo potrete formare il giorno seguente senza aspettare il raddoppio della massa iniziale ,il quel caso però la crescita impiegherà più tempo perchè dovrà tornare prima a temperatura ambiente fino al cuore e poi fare quasi tutto il percorso di crescita .

  4. Per avere una crosta morbida spennellate con latte appena sfornata la brioche .

    se vi piacciono le brioche con le fragole potete provare questa con farina integrale

Note

Seguimi su Facebook 

Lascia il tuo “mi piace” sulla mia PAGINA FACEBOOK  , ti basterà lasciare il tuo like e selezionare “Mostra per primi” e non ti perderai nessuna mia ricetta .

Seguimi sui miei gruppi

per parlare insieme di cucina in generale cliccando qui

o di pasta madre nello specifico iscrivendoti qui

Su Instagram

Ti basta cliccare qui per seguirmi sul mio profilo e chiacchierare anche lì

Su Youtube

Iscriviti al mio canale per non perdere nessun video sulla panificazione e la pasta madre

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.