Zuppa di Vongole

Buonasera miei cari amici, stasera vi propongo una ricetta che ho realizzato in occasione di una cena. Devo ringraziare mia madre, che me l’ha fatta provare, dopo averla mangiata a casa di mia sorella. Quella che vi propongo è una buonissima zuppa di vongole, realizzata con l’aggiunta di crostini di pane messo in forno e reso biscottato.

DSCN169701modfirma

Eccovi la ricetta e vi saluto augurandovi una buona serata!

Ingredienti per 4 persone:

1 kg. di vongole veraci,
200 gr. di polpa di pomodoro fresca o in scatola,
1 bicchiere di vino bianco secco,
3 cucchiai d’olio d’oliva,
2 spicchi di aglio,
prezzemolo tritato q.b.,
sale q.b.,
pepe nero q.b.

Procedimento:

Come prima cosa vanno spurgate le vongole. Aggiungere un pugno di sale grosso in poca acqua bollente, mescolare bene fin quando il sale si sarà sciolto completamente. Aggiungere 2/3 litri di acqua fredda ed immergerci le vongole. Lasciarle nell’acqua salata per 2 o 3 ore: butteranno gran parte della sabbia eventualmente contenuta nella valve.
Prelevare le vongole con le mani in modo da non smuovere l’acqua sottostante con la sabbia. Per una maggiore sicurezza si possono passare velocemente sotto l’acqua corrente. Trasferirle in una grande padella con un cucchiaio d’olio d’oliva e accendete il fuoco al massimo ed attendere fino a quando tutte le valve si saranno aperte, ci vorranno circa 5 minuti.
Nel frattempo scaldare 2 cucchiai d’olio in una casseruola e soffriggere gli spicchi d’aglio sminuzzati. Prima che inizino a colorare, unite la polpa di pomodoro e lasciar cuocere a fuoco vivo per 5 minuti. Sfumare con il vino e salate leggermente. Filtrare l’acqua contenuta nella padella delle vongole attraverso una pezzetta che tratterrà gli eventuali granelli di sabbia e unirla al pomodoro. Unire le vongole intere, il prezzemolo e mescolare bene. Lasciate cuocere per 5 minuti a fuoco vivo ed aggiungere eventualmente altro sale e il pepe nero. Io ho aggiunto anche un pò di peperoncino, che ha conferito un sapore ancora più gradevole al risultato. Servire in delle ciotole di ceramica accompagnando il tutto con dei cubetti di pane biscottato in forno. Buona cena a tutti e buon appetito!!

Questa ricetta partecipa all’evento “L’ Estate nel piatto”!

iblog[1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.