Tozzetti alle Nocciole

Ciao a tutti! Oggi vi propongo i Tozzetti alle Nocciole ai quali ho aggiunto del cioccolato fondente per dare un tocco in più di golosità. Devo dire di aver colto in pieno, sono venuti fuori dei tozzetti davvero golosi, nonostante abbia voluto renderli vegetariani/vegani. Si avete letto bene vegetariani/vegani e non è complicato. Alla fine potreste prepararli come regalo mangereccio per le festività natalizie che praticamente sono ormai alle porte. Li potete incartare in bustine di cellophan e vedrete che saranno sicuramente graditi. Io per prepararli ho utilizzato le nocciole Life. Nocciole provenienti da Cuneo, una vera bontà, che tentazione! Ho aperto la busta di nocciole in ufficio e vabbè ho dovuto nasconderle per paura di finirle, attingo io, attinge un collega, attinge un altro…e via via a finire…eh no 😛 poi come faccio la ricetta? 🙂 Hanno tutti apprezzato, cosi come hanno apprezzato questi tozzetti alle nocciole. Provate a farli pure voi, riscuoteranno un enorme successo. Pertanto ora vi lascio la ricetta dei tozzetti alle nocciole e ringrazio Life Italia per avermi fatto provare queste nocciole sgusciate e tostate. Un abbraccio a tutti!

tozzetti alle nocciole

Tozzetti alle Nocciole

Ingredienti:

250 g di farina 0 o 1,
90 g di zucchero di canna,
100 g di nocciole sgusciate e tostate Life,
50 g di cioccolato extrafondente,
80 ml di olio di mais,
200 ml di latte di soia,
1/2 bustina di cremor tartaro,
1 pizzico di sale,
1 bustina di vanillina o bacche di vaniglia.

Procedimento:

Unite in una ciotola ampia gli ingredienti secchi, fare un buco nel mezzo, versare l’olio e il latte di soia. Lavorare l’impasto, aggiungete altro latte o un po’ d’acqua fino ad ottenere un composto morbido e lavorabile. Continuate a lavorare con le mani e quando l’impasto sarà liscio ed elastico aggiungete le nocciole sgusciate e tostate. Dividete il tutto in 3 parti, formate 3 filoncini larghi circa 5 centimetri e abbastanza piatti: metteteli su una teglia rivestita da carta da forno e cuoceteli nel forno a 180° per 40 minuti.

Ecco la videoricetta:

Continuate a seguirmi sulla pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.