Torrone Morbido

Ciao a tutti! Oggi vi propongo il Torrone Morbido fatto in casa con Mandorle e Nocciole tostate. Un dolce tipico di questo periodo, ma che si gusta in ogni momento dell’ anno in occasione di fiere o sagre. Vi spiegherò in questo breve post come fare il Torrone in casa, un torrone morbido che sarà gradito da tutti.  Il risultato sarà un torrone morbido, dolce quanto basta da gustare a tavola durante le prossime giornate di festa. Il Natale è ormai prossimo e sicuramente questo Torrone Morbido fatto in casa sarà un elemento in più di dolcezza da gustare in compagnia degli affetti più cari. Quindi cosa aspettate? Correte a leggere la ricetta per preparare per tempo, questo torrone bianco morbido, io vi spiegherò come fare il torrone di mandorle e nocciole, con la speranza di essere chiaro ;-). Vi saluto e vi abbraccio tutti! Fabio.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1 foglio Ostia (21 x 30)
  • 400 g Miele
  • 100 g Nocciole tostate
  • 100 g Mandorle tostate
  • 1 Albume

Preparazione

  1. Torrone Morbido fatto in casa

    Torrone Morbido fatto in casa

     

    Mettete in una pentola il miele e farlo sciogliere.

  2. Montate l’albume a neve ferma.

  3. Quando il miele si sarà ben sciolto, mettete da parte ad intiepidire. Aggiungete nella stessa pentola l’albume montato e continuate a montare, tenendo fuori fuoco.

  4. Una volta montato per bene tutto rimettete il composto sul fuoco e continuare la cottura a fiamma bassa. Quando l’ impasto si staccherà dalle pareti del pentolino sarà pronto. Aggiungete la frutta secca e mescolate.

  5. Rivestite uno stampo da plum cake con la carta da forno e una striscia di ostia. Versate al suo interno il composto di frutta secca e miele.

  6. Coprite con un altro strato di foglio di ostia, lasciar raffreddare e mettete in congelatore fino al momento di servire.  Tagliate a fette spesse prima di servire e buon dolce a tutti!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.