Sfogliatine salate con Tonno, Olive, Cipolle e Stracchino

Ciao a tutti! Eccomi con una idea veloce per la cena di stasera, personalizzabili come più preferite. Vi propongo le Sfogliatine salate con Tonno, Olive, Cipolle e Stracchino, da accompagnare con una insalata o perché no da preparare per un aperitivo. In effetti dando una forma triangolare sono anche più sfiziosi e carini da vedere. Sinceramente sono anche buoni da mangiare eh non solo belli esteticamente, magari in foto non rendono 😛 ma vi assicuro che sono molto molto buoni. Io li ho preparati in questo fine settimana, onestamente li ho serviti come antipasto ad una cena informale tra amici, nulla di chic o che altro, non sarebbe da me :-). Devo dire sbrigativo ed hanno gradito. Quindi suvvia, vi lascio la ricetta di queste Sfogliatine salate con Tonno, Olive, Cipolle e Stracchino e vi auguro una buona serata.

Sfogliatine con Tonno, Olive, Cipolle e Stracchino

Sfogliatine salate con Tonno, Olive, Cipolle e Stracchino

Ingredienti per 8/10 sfogliatine:

1 rotolo di sfoglia rettangolare,
200 g di stracchino,
80 g di tonno,
1/2 cipolla rossa di Tropea,
scamorza affumicata q.b.,
latte q.b.,
1 uovo.

Procedimento:

Preparare il ripieno lavorando con una forchetta lo stracchino in una ciotola. Aggiungere il tonno sgocciolato dall’ olio in eccesso, la cipolla tagliata sottilmente, le olive verdi snocciolate e tagliate in quattro parti. Aggiungere la scamorza a dadini e mescolare per bene il tutto. Lasciar riposare in frigo per un quarto d’ora. Nel frattempo tagliare la sfoglia in tanti triangoli, all’ incirca 16 – 20 (per ottenere 8 – 10 triangoli ripieni). Farcire metà dei triangoli con la farcitura, lasciando liberi i bordi.
Con un pò di latte spennellare i bordi e appoggiare la parte superiore e far aderire bene, schiacciando per bene le estremità. Fare dei tagli per obliquo sulla parte superiore delle sfogliatine. Mettere le sfogliatine salate in una teglia rivestita di carta forno, spennellare la superficie con l’uovo sbattuto e il latte. Infornare a 200 gradi per una ventina di minuti e comunque fino a cottura ideale. Buon appetito a tutti!!

Vi aspetto come sempre sulla pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.