Polenta con Spuntature e Salsicce al sugo

Ciao a tutti! Oggi è domenica ed io vi propongo un piatto che richiede una preparazione lenta: la Polenta con Spuntature e Salsicce al sugo. Un piatto unico, composto dalla polenta che fa da primo e le spuntature e le salsicce che ovviamente sono un secondo. Messi insieme regalano un piatto unico dal sapore indescrivibile, che va’ ad arricchire e a rendere più calde le fredde giornate invernali. Da gustare ovviamente in compagnia, in famiglia o con gli amici, nel pranzo domenicale o una sera a cena. Approfittiamone ora che fa ancora freddo e diciamocelo sta per finire…siamo a Marzo ormai inoltrato e ci accingiamo a vivere periodi più caldi, nei quali di certo non prepareremo la polenta. Pertanto pronti, partenza e viaaaa andiamo in cucina a preparare la Polenta con Spuntature e Salsicce al sugo. Vi abbraccio tutti e vi auguro una buona giornata. Fabio.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 4 Ore
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la Polenta:

  • 500 g Farina di Mais per Polenta
  • 3 l Acqua
  • 15 g Sale

Per il Sugo:

  • 8 Salsicce
  • 800 g Costine di maiale
  • 750 g Polpa di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 Costa di Sedano
  • 1 carota
  • 1/2 bicchiere Vino rosso
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • q.b. Parmigiano reggiano
  • q.b. Pecorino

Preparazione

  1. Polenta con Spuntature e Salsicce al sugo

    Polenta con Spuntature e Salsicce al sugo

    Tritate la cipolla con il sedano e la carota e mettetele in una pentola. Aggiungete tutta la carne fate rosolare a fiamma viva.

  2. Sfumate con il vino rosso e una volta consumato, aggiungete la polpa di pomodoro. Coprite con un coperchio e cuocere per almeno tre ore. Dovrete ottenere un sugo ben ristretto.

  3. In una pentola alta e capiente versare l’acqua ed il sale e portate ad ebollizione. Aggiungete, al momento dell’ ebollizione, la polenta a pioggia, mescolando con una frutta per evitare i grumi.

  4. Continuate a mescolare per il tempo di cottura della polenta, riportato sulla confezione della stessa. Solitamente ci vogliono 40 minuti.

  5. Mescolate in continuazione utilizzando un cucchiaio di legno. Una volta pronta servite la polenta nei piatti/vassoi specifici, o in scodelle o piatti fondi.

  6. Ricoprite con il sugo e la carne. Servite la restante carne a parte. Buon appetito a tutti!

Altre Ricette:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.