Pesche al Prosecco

Ciao a tutti! Oggi vi propongo Pesche al Prosecco, un dopocena che mescola la frutta con il vino, un po’ di zucchero per alternare ad un dolcetto dopocena, magari per chi non vuole un dolce dopo aver mangiato, visto il caldo magari si preferisce qualcosa di più fresco e meno impegnativo. Io ho voluto usare il Prosecco, ma insomma non penso di essermi inventato nulla, semplicemente avevo del vino, dove solitamente ripongo le bottiglie di vino, ed ho deciso tra quelli che avevo di prendere il prosecco. Poi il resto vien da se, avevo degli amici a cena e in questo periodo le cose calde o comunque impegnative non sono gradite, il caldo estivo ha preso il sopravvento su tutti, me in primis, quindi via cose semplici, sbrigative e possibilmente fresche. Poi i miei amici sono sempre a dieta, anche se poi mangiano anche me :-), però solitamente sono sempre iper attenti alla linea, quindi oltre una cenetta con cose fresche e veloci, ho portato in tavola anche queste pesche. Il risultato è stato gradito, come ho ribadito più avanti aggiungete del ghiaccio e delle foglioline di menta e sarà il massimo. Ora vi lascio alla ricetta/non ricetta 🙂 delle Pesche al Prosecco. 

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 4 Pesche Percoche (medio – grandi)
  • 750 ml Prosecco
  • 100 g Zucchero (semolato o di canna)
  • q.b. Menta (facoltativa)
  • q.b. Ghiaccio (facoltativo)

Preparazione

  1. Pesche al Prosecco

    Pesche al Prosecco

    Tagliate le pesche a fette o a pezzetti, mettetele in una insalatiera e versate lo zucchero semolato o quello di canna, amalgamate bene facendo incorporare lo zucchero. Aprite la bottiglia di vino e mettetelo all’ interno di una caraffa, al suo interno versate le pesche e lasciate riposare un paio di ore e comunque preparate tutto in anticipo prima della cena o del pranzo. Potete aggiungere, a vostro piacimento, come ho fatto io, delle foglie di menta. Danno sicuramente un profumo in più e quindi quella marcia in più di freschezza. Al limite potete anche servire le Pesche al Prosecco con del ghiaccio nel vino, per dare un effetto ancor più rinfrescante e piacevole. Alla Salute e alla prossima ricetta!

Note

Vi aspetto come sempre sulla pagina Facebook.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.