Crea sito

Parmigiana Melanzane non fritte

Ciao a tutti! Oggi vi propongo, in occasione del fine settimana, un Parmigiana di Melanzane non fritte, questa parmigiana melanzane non fritte, si prepara in un paio di ore ed è leggermente più leggera rispetto alla tradizionale. Mia madre la fa cosi e da lei ho appreso questa ricetta, che trovo formidabile. Ve la consiglio spassionatamente e come per quella classica, se fatta riposare è più gustosa. Approfittatene quindi per preparare questa parmigiana melanzane non fritte, visto che ancora per poco ci sono le melanzane. Ora vi lascio quindi la ricetta della Parmigiana di Melanzane non fritte e vi auguro un buon fine settimana. Un abbraccio!

  • Preparazione: 3 Ore
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per le Melanzane:

  • 1 kg melanzane
  • q.b. Sale fino
  • 4 Uova
  • q.b. Farina 00 (o anche 0)
  • q.b. Latte

Per la Salsa di Pomodoro:

  • 500 g Pomodori pelati
  • 80 g cipolla
  • 1 spicchio Aglio
  • 5 foglie Basilico
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Per la Farcitura:

  • 250 g Mozzarella di bufala
  • 200 g Provola affumicata (facoltativa)
  • 150 g Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Parmigiana Melanzane non fritte

    Parmigiana Melanzane non fritte

     

    Come prima cosa tagliate le melanzane a fette, nel senso della lunghezza, ad uno spessore di mezzo centimetro. Mettetele in uno scolapasta, cosparse leggermente di sale, creando degli strati. Lasciate riposare per un’ora.

  2. Nel frattempo preparate il sugo: in una padella antiaderente dai bordi alti soffriggete la cipolla e l’aglio nell’olio extravergine di oliva. Aggiungete i pomodori, il basilico, salate, pepate e cuocete per una mezz’ora a fiamma dolce.

  3. Riprendete le melanzane dopo l’ora di riposo, sciacquatele accuratamente sotto acqua corrente. Asciugatele con carta assorbente da cucina. Passatele poi nella farina e nell’ uovo sbattuto con il latte. Adagiatele in una teglia rivestita di carta da forno e leggermente unta di olio. Infornate per una ventina di minuti o comunque fino a quando non saranno dorate. Continuate cosi fino a quando avrete cotto tutte le melanzane. Toglietele dalla teglia e staccatele una ad una ottenendo cosi delle melanzane panate ma non fritte utili a comporre la nostra Parmigiana.

  4. Prendete una teglia rettangolare. Versate sul fondo della salsa di pomodoro. Fate uno strato di melanzane, mozzarella a fette, provola se la aggiungete, altro pomodoro e abbondante Parmigiano Reggiano.

  5. Continuate cosi fino ad esaurimento degli ingredienti ed infornate a 200 gradi per mezz’ora circa. Lasciate riposare la Parmigiana, prima in forno spento ed eventualmente se ne rimane, in frigorifero. Il giorno dopo sarà sicuramente più buona.  Buon appetito a tutti!!

Altre ricette con le melanzane:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.