Crea sito

Panini con i Wurstel

Ciao a tutti! Oggi vi propongo i Panini con i Wurstel, dei deliziosi panini che si preparano facilmente e in poco tempo. Ovviamente lasciateli lievitare più tempo per ottenere un prodotto digeribile, inoltre potrete sostituire i wurstel con il salame, prosciutto crudo o cotto e/o pancetta. Vabbè sbizzarritevi con più gradite. Sono adatti per un aperitivo o per una merenda, questi Panini con i Wurstel si possono gustare per ogni occasione. Io non ricordo nemmeno in quale occasione li abbiamo mangiati visto che sono spariti in poco tempo :-D. Ora vi lascio la ricetta dei Panini con i Wurstel e vi abbraccio tutti, augurandovi un buon fine settimana. Fabio.

Panini con i Wurstel
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni16 panini

Ingredienti

  • 250 gfarina 00
  • 250 gfarina 0
  • 10 glievito di birra fresco
  • 250 glatte
  • 80 gburro (a temperatura ambiente)
  • 200 gwurstel di pollo e tacchino
  • 5 gsale fino
  • 1uovo (leggermente sbattuto)

Preparazione

  1. Panini con i Wurstel

    Panini con i Wurstel

    Sciogliete il lievito nel latte leggermente stemperato.

  2. Aggiungete le due farine, il sale e il burro. Impastate nella ciotola a mano o comunque usate una planeteria.

  3. Unite i wurstel tritati abbastanza finemente.

  4. Continuate a lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto omogeneo.

  5. Coprite la ciotola con un coperchio o con della pellicola per alimenti e lasciar lievitare, in un posto al riparo da correnti d’aria, per almeno 3 ore e comunque fino al raddoppio.

  6. Riprendete l’impasto e rovesciatelo su un piano da lavoro. Ricavatene 12 pezzi dello stesso peso.

  7. Formate delle palline lavorandole sul piano da lavoro. Mettetele su una placca rivestita di carta da forno. Distanziatele leggermente tra loro e lasciate lievitare ancora per una mezz’ora, coprendo la placca con un panno da cucina pulito o con pellicola per alimenti.

  8. Passata la mezz’ora, togliete il panno o la pellicola e spennellate la superficie dei panini con l’uovo leggermente sbattuto.

  9. Infornate, in forno già preriscaldato a 200 gradi, per 25 minuti o comunque fino. doratura.

  10. I panini si conservano per qualche giorno, chiusi in un contenitore ermetico. Altrimenti potete congelarli e quando dovrete mangiarli sarà sufficiente tirarli fuori dal freezer e metterli in forno per qualche minuto. Buon appetito a tutti!

  11. Panini con i Wurstel

    Panini con i Wurstel

Altri Panini:

Panini Laugenbrot;

Ciriole romane;

Panini al Burro.

VI ASPETTO COME SEMPRE SULLA PAGINA FACEBOOK.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.