Mezze maniche con cipolla rossa, soppressata calabrese e mandorle tostate

Ciao a tutti,
eccomi di nuovo con una ricetta con un prodotto Life. Oggi vi propongo le Mezze maniche con cipolla rossa, soppressata calabrese e mandorle tostate. Con questo piatto voglio rendere omaggio ad una terra che amo, la Calabria, utilizzando prodotti provenienti da quelle bellissime terre, ricche di sole, mare e una meravigliosa storia culinaria fatta di prodotti e ricette spettacolari. Chi mi conosce sa’ che amo la Calabria e cerco di andarci come posso. Rimango sempre affascinato dal mare limpido e cristallino e accompagno le mie vacanze all’ assaggio di cibo buonissimo. Questo piatto è nato abbinando la soppressata con le cipolle rosse, prodotti tipicamente calabresi, aggiungendo le mandorle a completamento per dare quel senso di croccantezza in più e quel sapore di tostato. Io ho utilizzato le Mandorle senza Guscio della linea LifeStyle di Life, davvero buone e se approfondite l’argomento le mandorle sono ricche di calcio e se mangiate in giusta misura fanno bene alla salute. Ora vi lascio alla ricetta di questo semplice e buono primo piatto: le Mezze maniche con cipolla rossa, soppressata calabrese e mandorle tostate e vi auguro un buon fine settimana. Mi raccomando continuate a seguirmi per scoprire altre ricette con i prodotti LifeStyle.

Mezze maniche con cipolla rossa, soppressata calabrese e mandorle tostate

Mezze maniche con cipolla rossa, soppressata calabrese e mandorle tostate

Ingredienti per 4 persone:

400 gr. di Mezze Maniche rigate,
1 cipolla rossa di Tropea,
8 fette di soppressata calabrese,
80 – 100 g di mandorle senza guscio LifeStyle,
Olio Extravergine di Oliva q.b.,
un ciuffo di prezzemolo,
vino bianco q.b.,
sale q.b.,
peperoncino piccante q.b.

Mezze maniche con cipolla rossa, soppressata calabrese e mandorle tostate

Mezze maniche con cipolla rossa, soppressata calabrese e mandorle tostate

Procedimento:

Soffriggere la cipolla e la soppressata nell’ olio. Sfumare con il vino bianco. Aggiungere il prezzemolo e continuare la cottura per dieci minuti. Aggiungere parte delle mandorle tostate e tritate grossolanamente. Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente e salata, scolarla, condirla con il condimento e aggiustare con il Sale e il Pepe. Servire con le restanti mandorle e una spolverata di prezzemolo, peperoncino piccante e a proprio piacimento Parmigiano o Pecorino, o perché no entrambi :-). Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.