Crea sito

La Focaccia di Nino

La Focaccia di Nino è una sofficissima focaccia che si può farcire come più si preferisce. Chi sia questo Nino non si sa’, ma si sa’ soltanto che questa focaccia è una meraviglia. Sul web si trovano tante ricette con il Bimby ed io mi permetto di condividervi la variante senza Bimby, sperando di farvi cosa gradita. Con queste dosi usciranno due focacce e non temete! Se avanzeranno, si conserveranno in buono stato anche il giorno dopo, fidatevi! Io me ne sono letteralmente innamorato, è molto molto morbida, chi sia questo Nino non si sa’, ma sicuramente è da ringraziare. La Focaccia di Nino, si prepara davvero in poco tempo e se non avete una planetaria o un robot da cucina/mixer, potete frullare la patata e lavorare poi l’impasto a mano. Ora dai basta chiacchiere, vi lascio la ricetta della Focaccia di Nino e vi abbraccio tutti. Fabio.

la focaccia di nino
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 Focacce da 26cm

Ingredienti per 2 teglie tonde da 26 cm:

  • 600 gFarina 0 (o quella specifica per pizza e focaccia)
  • 1Patata cruda (tagliata a pezzi)
  • 450 gAcqua
  • 1/2Cubetto di Lievito di Birra
  • 15 gSale fino
  • 2 cucchiainiZucchero
  • 1 q.b.Pomodorini
  • q.b.Olive nere denocciolate
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Origano (io non l’ho messo)
  • q.b.Sale grosso

Preparazione

  1. la focaccia di nino

    La Focaccia di Nino

    Con un frullatore, frullate la patata tagliata a pezzetti assieme al lievito di birra.

  2. Mettete il composto nella ciotola di una planetaria o in un mixer.

  3. Aggiungete la farina 0, l’acqua, il sale e lo zucchero. Lavorate l’impasto per qualche minuto, almeno per 5 prima a velocità bassa poi a velocità più alta.

  4. Una volta che l’impasto si sarà ben amalgamato mettetelo a lievitare per un’ ora o comunque fino al raddoppio.

  5. Dividete l’impasto in due teglie da 26 cm circa rivestite con carta da forno e ben unte on olio. Stendere leggermente l’impasto con le mani unte di olio.

  6. Farcite con olio, sale grosso, pomodorini e olive e lasciare lievitare per altri 30 minuti.

  7. Trascorso il tempo della lievitazione, cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per 20-30 minuti circa. Comunque fino a cottura. Regolatevi sempre con il vostro forno. Una volta pronta, sformate e servite. Buon appetito a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.