Grissini con Esubero di Pasta Madre

Ciao a tutti, eccomi con un’idea per chi usa la Pasta Madre: I Grissini con Esubero di Pasta Madre. Sono davvero molto semplici da preparare, si preparano in poco tempo, non richiedono particolari tempi di lievitazione e vanno via che è una bellezza! Se vi capita di avere molto esubero non vi preoccupate che con questi saprete come evitare di buttarlo e realizzarci qualcosa di buono. I Grissini con Esubero di Pasta Madre li potrete preparare come accompagnamento per la cena e sostitutivo del pane, farcirli con vari semi di papavero, sesamo o semplicemente con sale grosso e olio, oppure come ho fatto io con Pecorino Romano grattugiato e Pepe. Vabbè ora bando alle ciance e vi lascio alla ricetta dei Grissini con Esubero di Pasta Madre e ringrazio Federica del Blog “Una Blogger in Cucina” per la ricetta. A presto!!

Grissini con Esubero di Pasta Madre

Grissini con Esubero di Pasta Madre

Ingredienti per circa 8 grissini lunghi:

105 g di farina 0,
210 g di pasta madre non rinfrescata,
40 g di acqua,
20 g di olio extra vergine di oliva,
7 g di sale fino.

Per la superficie (a proprio piacimento):

olio Extravergine di Oliva,
sale grosso,
semi vari.

Procedimento:

In una ciotola mischiare la farina e la pasta madre in esubero senza averla rinfrescata. Aggiungere pian piano l’acqua e l’olio. Impastare velocemente e quando tutto si sarà ben amalgamato aggiungere il sale fino. Continuare a lavorare per altri 5 minuti a mano o aiutandosi con una planetaria. Stendere l’impasto sottilmente con un mattarello e fare tante strisce, con l’aiuto di una rotella per pizza, spesse 1 – 1,5 cm. Accoppiare ogni striscia attorcigliandole tra loro. Mettere in forno statico a 180 gradi. Non accendere prima il forno, dovranno lievitare in forno in accensione fino a quando non raggiungerà la temperatura dei 180 gradi. Ovviamente prima di infornarli cospargerli con semi di sesamo o papavero, sale grosso e olio. Cuocere fino a doratura e non oltre altrimenti saranno troppo duri. Buon appetito a tutti!!

Vi aspetto nella mia pagina Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.