Fudge alle nocciole

Ciao a tutti! Oggi vi propongo i Fudge alle nocciole. I Fudge sono dei dolcetti al cioccolato, tipo torroncini morbidi, davvero golosi. Avevo il desiderio di farli da qualche tempo e alla fine mi sono deciso. Provateci anche voi, perché è davvero semplice prepararli, bastano pochi ingredienti, un paio di ore di riposo in frigorifero e il gioco è fatto. Questi Fudge si possono conservare per una decina di giorni in frigorifero, oppure si possono congelare. Basteranno in entrambi i casi pochi minuti a temperatura ambiente per ritrovare la scioglievolezza di questi dolcetti. Sono ottimi come regalo di Natale, penso che saranno sicuramente graditi perché alzi la mano chi non ama il cioccolato! E’ inutile, si ritorna un po’ bambini, e ricevere un regalo del genere a Natale farà sicuramente felice chi lo riceverà. Se li chiudete in sacchetti potrete scrivere anche la ricetta su un foglio di carta, arrotolarlo e attaccarlo al sacchetto. Ora vi lascio la ricetta dei Fudge alle nocciole (che ho preso da qui) e vi auguro un buon proseguimento. Un abbraccio a tutti!Fabio.

Fudge alle nocciole

Fudge alle nocciole

Ingredienti per 60 fudge circa:

350 g di cioccolato fondente,
Una lattina di latte condensato da 397 g,
150 g di nocciole sgusciate e tostate,
30 g di burro,
un pizzico di sale.

Procedimento:

Mettete in un pentolino il latte condensato, il cioccolato spezzettato, il burro e il sale. Far fondere tutto a fuoco basso. Nel frattempo chiudete le nocciole in una busta per alimenti e pestatele con un mattarello, riducendole in pezzi grossi. Una volta che la crema al cioccolato si sarà sciolta andate ad aggiungere le nocciole, mescolate per bene e versate il composto in una teglia quadrata da 22 cm ricoperta di carta da forno. Riponete in frigorifero per un paio di ore, riprendete la teglia e capovolgete su un tagliere. Tagliate a cubetti di un paio di cm, anche 2,5 cm ottenendo all’ incirca 60 pezzi di Fudge. Buon dolce a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.