Crea sito

Fiori di Zucca fritti ripieni di Ricotta e Guanciale

Ciao a tutti! Oggi vi propongo i Fiori di Zucca fritti ripieni di Ricotta e Guanciale. I fiori di Zucca in questo caso li ho panati e non ho usato la solita pastella. Volevo variare e quindi avere qualcosa di diverso, intendiamoci anche il ripieno non è il tradizionale 😉 c’è ricotta e udite udite il guanciale. So’ che in alcune parti di Italia trovare il guanciale è complicato, pertanto provate ad utilizzare la pancetta, il risultato sarà sicuramente buono. Questi Fiori di Zucca fritti ripieni di Ricotta e Guanciale li ho presentati per il numero di Maggio 2019 di “Ora Cucina”. Un numero dedicato all’ utilizzo dei fiori in cucina, non vi nascondo che inizialmente ero scettico, quando dalla redazione mi proposero di realizzare tre ricette con i fiori eduli. Ma siccome non mi tiro mai indietro davanti alle sfide, questa era pure facilmente superabile ed ho iniziato a cosa fare. Pensa e ripensa ho pensato a questi fiori di zucca e ad un’altra ricetta dolce e addirittura ad un’insalata. Ora vi lascio alla ricetta dei Fiori di Zucca fritti ripieni di Ricotta e Guanciale e in fondo alla ricetta vi metto qualche altra ricetta con i fiori. Un abbraccio grande a tutti e a presto! Fabio.

Fiori di Zucca fritti ripieni
  • Metodo di cotturaBrace
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8Fiori di zucca
  • 150 gGuanciale (o Pancetta)
  • 1Mozzarella (da 125 g circa)
  • 400 gRicotta
  • 100 gPecorino romano grattugiato
  • 2Uova
  • q.b.Latte
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Sale e Pepe
  • q.b.Olio di semi di arachide (per friggere)

Preparazione

  1. Fiori di Zucca fritti ripieni

    Fiori di Zucca fritti ripieni di Ricotta e Guanciale

    Lavate e pulite i fiori di zucca, avendo l’accortezza di eliminare il pistillo e la parte finale del fiore. Mettete da parte.    

  2. Nel frattempo preparare il ripieno: fate rosolare il guanciale. Aggiungetelo alla ricotta e al pecorino grattugiato. Mescolate il tutto e aggiustate di sale e pepe (abbondante di quest’ultimo se lo gradite).

  3. Tagliate la mozzarella a striscette e riprendete i fiori di zucca. Riempiteli con la farcitura di ricotta e guanciale.  

  4. Passateli prima nella farina, poi nell’ uovo sbattuto con il latte e infine nel pangrattato. Ripetete un’altra volta questa operazione. La panatura doppia vi servirà per non far fuoriuscire la farcitura.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.