Danubio con Stracchino e Prosciutto cotto, pane e lievitati

Ciao a tutti! Oggi vi lascio la ricetta del Danubio con Stracchino e Prosciutto cotto, che potrete preparare, come ho fatto io, dando la forma di abete per Natale o comunque anche per una deliziosa cena del sabato o domenica sera dando la tradizionale forma tonda. Senza perdermi in tante chiacchiere vi lascio la ricetta del Danubio con Stracchino e Prosciutto cotto e vi auguro un buon proseguimento di domenica. Alla prossima!

Danubio con Stracchino e Prosciutto cotto

Danubio con Stracchino e Prosciutto cotto, pane e lievitati 

Ingredienti:

550 di farina 0,
100 g di burro,
250 di latte,
1 uovo intero,
2 tuorli,
8 g di sale,
25 g di lievito di birra,
1 cucchiaino di zucchero.

Per il Ripieno:

300 g di prosciutto cotto,
250 g di mozzarella,
250 g di straccino.

Per superficie:

1 uovo sbattuto.

Danubio con Stracchino e Prosciutto cotto

Danubio con Stracchino e Prosciutto cotto, pane e lievitati

Procedimento:

Mettere in un ciotola il lievito di birra sbriciolato e aggiungere un cucchiaino di zucchero. Nel frattempo intiepidire il latte e lavorare con un robot da cucina, (si può tranquillamente lavorare a mano), aggiungere la farina, le uova e il burro ammorbidito. Impastare ulteriormente per un paio di minuti. prendere la ciotola del lievito e girarlo finché non diventa liquido (basteranno pochi secondi e lo zucchero renderà liquido il lievito). Aggiungere il lievito all’ impasto e lavorare ancora per 10 – 15 minuti. Poi aggiungere il sale e lavorare ancora per altri 10 minuti. Il risultato deve essere una pasta bella liscia.
Mettere l’impasto in una ciotola coperto con un panno bagnato e lasciar lievitare finché non raddoppierà di volume.
Prendere l’impasto e dividerlo in palline da 50 g l’una, stendere l’impasto (anche usando un mattarello) e farcirlo con stracchino, prosciutto e mozzarella a dadini.
Mettere in uno stampo lasciando un po’ di spazio tra le palline. Mettere di nuovo a lievitare per un’ora, spennellare con un uovo sbattuto ed infornare a 180° per 35 – 40 minuti, comunque fino a cottura, mettendo sul fondo del forno un pentolino di acqua bollente. Buon appetito a tutti!!

Seguimi su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.