Crostini di Carne e Formaggio

Ciao a tutti! Prendendo spunto dalla mia collega food blogger Stephanie del Blog Mastercheffa, ho rifatto una sua ricetta davvero invitante: i Crostini di Carne e Formaggio che lei ha chiamato Bruschette Impolpettate (la sua ricetta la trovate qui). Un antipasto, finger food ideale, da gustare in compagnia e come pietanza adatta ad aprire cene tra amici. Occhio però, che come moltissime ricette della bravissima Stephanie, sono una forte tentazione. Questi Crostini di carne sono come le ciliegie, uno tira l’altro…vabbè basta chiacchiere e correte in cucina per preparare questi deliziosissimi Crostini di Carne e Formaggio. Un abbraccio a tutti e alla prossima ricetta. Fabio

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20-25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Carne Macinata di Maiale 500 g
  • Pane ammorbidito nel latte e strizzato 3 fette
  • Uovo 1
  • Prezzemolo q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • sale e pepe q.b.
  • Parmigiano reggiano 25 g
  • Pecorino romano 25 g
  • Fontina a fette q.b.
  • Baguette (rafferma) 300 g
  • Scamorza affumicata q.b.
  • Latte q.b.

Preparazione

  1. Crostini di Carne e Formaggio

    Crostini di Carne e Formaggio

    Preparate le polpette mescolando la carne con il pane ammorbidito nel latte, l’uovo, il parmigiano, il pecorino, lo spicchio di aglio e il prezzemolo tritati finemente. Amalgamate bene il tutto e se necessario, per compattare meglio l’impasto, aggiungete del Pangrattato o un’altra fetta di pane ammorbidito. Mettete l’impasto a riposare in frigo per una mezz’ora circa.

  2. Tagliate le baguette a fette da 1 – 1,5 cm di spessore. Passatele velocemente nel latte.

  3. Riprendete la carne dal frigo, e dall’ impasto ottenete tante polpette quante sono le fette di pane tagliate.

  4. Su ogni fetta di pane adagiate un pezzo di scamorza affumicata tagliata sottilmente. Adagiate sul pane e scamorza, una polpetta che andrete a schiacciare leggermente per far aderire al pane.

  5. Mettete le fette di pane in una teglia rivestita di carta da forno, cospargete con un filo di olio ed infornate a 200 gradi per una mezz’ora in modalità statica o comunque fino a cottura.

  6. Appena sfornati, adagiate su ogni crostino una striscetta di fontina. Con il calore del crostino si scioglierà. Se volete servite con un filo di olio a crudo, ma potete anche non metterlo. Buon appetito a tutti!

Altre Polpette:

Precedente Pasta con Zucca e Funghi Porcini Successivo Crostatine Miste con Pasta frolla allo Strutto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.