Crea sito

Crostata al Limone e Frutti di Bosco

Ciao a tutti! Oggi vi offro la Crostata al Limone e Frutti di Bosco, una profumata crostata, colorata e buona. Mi sono innamorato di questa crostata guardando la meraviglia che ha fatto la mia amica Valeria del Blog Vale, Cucina e Fantasia. La sua però era soltanto al limone, io ho voluto dare un tocco di colore in più con i frutti di bosco. Per quanto riguarda la Pasta Frolla, ho utilizzato una mia ricetta, la solita insomma, che vi riporto per praticità. Vi lascio quindi alla lettura della ricetta della Crostata al Limone e Frutti di Bosco e vi abbraccio tutti!! A presto e buon proseguimento di estate! Fabio

Crostata al Limone e Frutti di Bosco
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la Frolla:

  • 2 Uova
  • 250 g farina 00
  • 100 g Zucchero
  • 50 g Burro (o olio di semi)
  • 1/2 Buccia di Limone grattata

Per la crema al Limone:

  • 250 g Acqua
  • 150 g Zucchero
  • 50 g Burro
  • 50 g Fecola di patate
  • 50 g Succo di limone
  • 1 Buccia di Limone grattata

Per la decorazione

  • 70 – 80 g Frutti di Bosco
  • 6 – 7 fette limone

Preparazione

  1. Crostata al Limone e Frutti di Bosco

    Crostata al Limone e Frutti di Bosco

    Come prima cosa preparate la frolla: Mescolate rapidamente tutti gli ingredienti della frolla, formate una palla e mettete in frigo, coperta di pellicola per alimenti, per una mezz’ora.

  2. Nel frattempo preparate la crema al limone: in un pentolino mettete lo zucchero, la fecola e la buccia di limone. Aggiungete l’acqua a filo mescolando molto bene, fate cuocere a fiamma molto bassa fin quando il composto diventerà gelatinoso. Spegnete il fuoco, incorporate quindi il burro e il succo di limone. Continuate a girare per bene fino ad ottenere una crema liscia, vellutata e senza grumi. Lasciate raffreddare.

  3. Riprendete l’impasto della crostata e stendetelo in uno stampo tondo da 22 – 24 cm di diametro. Mettete sulla superficie della carta da forno e dei legumi secchi per fare la cosiddetta cottura cieca. Infornate per 25 minuti in forno statico a 180 gradi, il tempo ovviamente varia in base al vostro forno. Quando vedrete che la frolla sarà cotta potrete tirarla fuori dal forno. Sfornate il guscio di frolla e lasciate raffreddare.

  4. Una volta raffreddate sia la frolla che la crema, versate quest’ultima all’ interno della frolla, livellatela e mettete in frigorifero. Prima di servire, anche una mezz’ora prima, decorate con i frutti di bosco e il limone a fette. Buon dolce a tutti!

Note

Vi aspetto come sempre sulla pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.