Crocchette di Pollo Fritte con Panatura di Patatine

Ciao a tutti! Oggi vi propongo le crocchette di pollo fritte con panatura di patatine. Un secondo sfizioso, veloce da preparare che prevede l’utilizzo di patatine comprate, quelle in busta per intenderci. Lo so’ non è una ricetta leggera e salutare, ma ogni tanto un’ eccezione la si può fare. E’ un secondo, che ricorda le famose Nuggets di Pollo,  o le Birbe di Pollo, che io faccio spesso, sempre nei limiti eh :-). E’ una ricetta che davvero gradisco perché accomuna semplicità e sapore. Si può portare in tavola e gustare anche come antipasto, perché praticamente il risultato che otterrete è quello di bastoncini, straccetti di pollo panati che si fanno mangiare facilmente. Accompagnatele con delle patatine fritte, ma in questo caso da voi :-P, o comunque se volete mantenere un certo tono va bene un po’ di verdura che sia insalata, o verdura cotta tipo cicoria, spinaci, bieta ecc…

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 – 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Petto di pollo

Per la panatura

  • 300 g Patatine Fritte (quelle in busta)
  • q.b. Farina 0 o Semola di Grano Duro
  • 3 Uova
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Per friggere

  • q.b. Olio di Semi di Arachidi

Preparazione

  1. Crocchette di Pollo Fritte

    Tagliate il petto di pollo a pezzetti, a striscette anche irregolari.

  2. Tritate grossolanamente le patatine: ancora chiuse in busta con un bicchiere delicatamente schiacciate le patatine. Cosi facendo non sporcherete ed avrete tutto raccolto nella busta.

  3. Ora passiamo alla panatura: passate i pezzetti di pollo prima nella farina, poi nelle uova sbattute con un pizzico di sale e pepe ed infine nelle patatine tritate.

  4. Portare abbondante olio di semi di arachidi a 180 gradi, e friggete le nostre crocchette di pollo. Per rendervi conto che l’olio sia pronto per la frittura, se non avete a disposizione il termometro alimentare, potete immergere, dalla punta, uno stuzzicadenti di legno e se l’olio fa le bollicine vuol dire che è pronto.

  5. Una volta che le crocchette di pollo saranno pronte, quindi ben dorate, mettetele ad asciugare in un piatto ricoperto di carta assorbente per fritti.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.