Cannelloni alla JFK, primo piatto

Buongiorno a tutti!

Oggi vi propongo un buon primo piatto: I Cannelloni alla JFK, perché questo nome? Perché mi sono fatto ispirare da “The Terminal”, un bellissimo film di Spielberg con Tom Hanks. Se vi interessa, se non lo avete ancora visto, potete leggere la trama qui o cliccando sulla locandina in fondo alla ricetta. Ora vi lascio i Cannelloni alla JFK e vi auguro una buona giornata.

DSC_367001

Cannelloni alla JFK, primo piatto

Ingredienti per 4 persone:

12 sfoglie all’ uovo per cannelloni già lesse,
200 g di carne macinata di manzo,
200 g di salsicce di maiale,
150 g di prosciutto cotto,
50 g di provolone piccante grattugiato,
50 g di burro,
parmigiano grattugiato q.b.,
700 g di polpa pomodoro,
noce moscata q.b.,
peperoncino piccante q.b.,
maggiorana q.b.,
olio extravergine di oliva q.b.,
3-4 foglie di basilico,
2 spicchi di aglio,
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Per prima cosa preparare il sugo facendo soffriggere l’aglio in quattro cucchiai di olio.Toglierlo e versare la polpa di pomodoro, aggiustare di sale e pepe ed aggiungere il basilico. Cuocere per una ventina di minuti. Nel frattempo preparare il ripieno dei cannelloni, mettendo in una ciotola, il macinato, la salsiccia sbriciolata, le uova, il provolone, il prosciutto cotto, la maggiorana e due cucchiai di olio. Aggiungere infine un pò di sale e pepe, il peperoncino e una spolverata di noce moscata.
Farcire i cannelloni con questo preparato e richiuderli, metterli in una teglia nella quale sarà stato messo un pò di sugo. Coprirli con sugo e parmigiano. Coprire la teglia con un foglio di alluminio e cuocere a 180 gradi per mezz’ora per 30 minuti. Togliere la carta stagnola e continuare la cottura a 200 gradi per 10 minuti. Aggiungere altra salsa al momento di portarli in tavola. Buon appetito a tutti!!

locandina (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.