Crea sito

Calzoni “goderecci” (di Nico)

06 Gennaio 2019: Ciao a tutti! Eccomi oggi a riproporvi i Calzoni “goderecci” di Nico. Nicola è il mio più caro amico, un fratello, con il quale condivido casa da 15 anni. In questi 15 anni, 12 quasi sono trascorsi con il Blog, e di conseguenza abbiamo condiviso anni fa dei Calzoni goderecci, buonissimi ma con delle foto perse dopo il trasferimento del blog da Blogspot a GialloZafferano. Quindi ho colto l’occasione, a distanza di anni, di riproporli, sperando che le foto possano rendere giustizia a questi Calzoni “goderecci” che sono proprio buoni buoni. Ora vi lascio alla ricetta dei Calzoni “goderecci” (di Nico) e vi abbraccio tutti. Fabio.

  • Preparazione: 1 + almeno 4 ore per la lievitazione o comunque il tempo necessario al raddoppio dell' impasto Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l'Impasto:

  • 400 g Farina 0 (o farina di forza, la manitoba per intenderci)
  • 15 g Lievito di birra fresco
  • 220 g Acqua
  • 30 g Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino Sale fino
  • 1 pizzico Zucchero

Per il Ripieno:

  • 150 g Mortadella
  • 100 g Salame Milano (o quello che più preferite, anche il Napoli ci sta benissimo)
  • 150 g Provolone piccante
  • 150 g Provola affumicata
  • 1 Mozzarella (da 125 grammi circa)

Preparazione

  1. Calzoni "goderecci" (di Nico)

    Calzoni “goderecci” (di Nico)

     

    Sciogliete il lievito nell’ acqua e aggiungete un pizzico di zucchero. Amalgamate per bene.

  2. Con l’aiuto di una planetaria o a mano, aggiungete la farina l’olio e infine, mi raccomando solo alla fine, aggiungete il sale.

  3. Una volta ottenuto un composto omogeneo, mettetelo in una ciotola dai bordi alti, leggermente oliata. Sigillate con pellicola per alimenti e mettete a riposare al caldo, in una zona al riparo da fonti di corrente,  per almeno 4 ore o comunque fino al raddoppio.

  4. Dividere l’impasto in 4 parti ed ottenere dei dischi dallo spessore di 5 millimetri.

  5. Su ogni disco mettere i salumi misti, la provola, la mozzarella e il provolone, bagnate con una punta di acqua i bordi e sigillateli bene. Volendo potete farne due con la mortadella e due con il salame. Sbizzarritevi, lasciando libero sfogo alla fantasia.

  6. Mettete in una teglia ed infornate al massimo della potenza del forno, fino a cottura ideale. Se tipo mettete a 200 gradi ci vorranno 20 – 25 minuti, o più cotto a 30 minuti.

    I calzoni potrete anche friggerli volendo, in olio di semi di arachide, a 180 gradi. Buon appetito a tutti!!

  7. Calzoni "goderecci" (di Nico)

    Calzoni “goderecci” (di Nico)

Altre Pizze e Calzoni:

3 Risposte a “Calzoni “goderecci” (di Nico)”

  1. Mmm mi sta venendo l’acquolinaa solo a leggerla sta ricetta… io adoro la mortadella e il provolone ma devo dire che non avevo mai pensato ad una cosa cosi godereccia… domani costringerò la mia ragazza a farmeli assolutamente… vi farò sapere…ma sono sicuro che godrò come non mai…

  2. Deve essere buonissima questa ricetta! La cucinerò sicuramente (Anche se non posso provarla che sono a dieta, ma la proporrò ad altri XD )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.