Crea sito

Bignole di Carnevale

Ciao a tutti! Eccomi in extremis con un’altra ricettina carnevalesca…le Bignole di Carnevale. Visto il periodo un po’ triste che stiamo attraversando a livello nazionale e mondiale, cerchiamo di portare ancora per qualche giorno un po’ di golosità e di colore tipico del Carnevale. Pertanto vi propongo le Bignole di Carnevale, dei dolcetti fritti golosissimi realizzati con la Pasta Choux e farciti di tanta crema golosa realizzata con 2 uova. Ora vi lascio la ricetta delle Bignole di Carnevale e vi auguro un buon Martedì Grasso. Un abbraccio a tutti!Fabio.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer circa 20 Bignole

Per le Bignole:

Preparazione

  1. Bignole di Carnevale

    Bignole di Carnevale

    Mettete a bollire l’acqua in un pentolino, con il burro a pezzetti e il sale. Portate ad ebollizione e fate sciogliere il burro. 

  2. Togliete dal fuoco il pentolino e versate di getto, in un sol colpo, tutta la farina. Mescolate e rimettete sul fuoco a fiamma dolce, continuate a girare per 5 – 10 minuti (comunque l’impasto si deve staccare dalle pareti). 

  3. A caldo potete aggiungere le uova, fuori dal fuoco. Mi raccomando le uova vanno aggiunte una alla volta, vanno fatte incorporare per bene all’ impasto.

  4. Girate energicamente con una spatola, una frusta o semplicemente come ho fatto io con un cucchiaio di legno. 

  5. Vi dovete munire soltanto di tanta forza e pazienza fin quando l’impasto non sarà diventato tipo cremoso ma denso e colloso. Lasciate riposare per almeno un’ora. 

  6. Nel frattempo preparate la crema con 2 uova seguendo la ricetta che trovate qui

  7. Una volta preparata lasciatela raffreddare coperta da pellicola per alimenti.

  8. Riempite una sac à poche senza beccuccio con l’impasto delle Bignole.

  9. Portate a 170 – 180 gradi l’olio della frittura. Con la sac à poche ricavate tante palline che taglierete con un coltellino. Andranno gettate direttamente nell’ olio.

  10. Cuocete una media di 5 – 6 Bignole per volta. Quando saranno ben cotte mettetele ad asciugare su carta assorbente da cucina.

  11. Continuate cosi fino ad esaurimento dell’ impasto.

  12. Passate le Bignole di Carnevale nello zucchero semolato.

  13. Poi con una siringa per dolci con il beccuccio appuntito o con una sac à poche con lo stesso tipo di beccuccio, riempite ogni Bignola di Crema o in alternativa potrete usare Nutella o Crema al Cioccolato. Buon dolce a tutti!!

Altri Dolci di Carnevale:

– Chiacchiere ripiene di Nutella;

– Migliaccio Dolce Napoletano;

– Castagnole allo Yogurt.

VI ASPETTO COME SEMPRE SULLA PAGINA FACEBOOK.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.