Wurstel arrotolati

Oggi mi sento un po’ tedesca! Premetto che i wurstel migliori li ho mangiati proprio in Germania… niente a che vedere con quelli commercializzati in Italia!

Però, anche dei comunissimi wurstel arrotolati con della pasta lievitata sono veramente deliziosi, morbidi dentro e fraganti fuori… un po’ come mangiare un panino imbottito!

Questa ricetta l’ho letta tempo fa nel blog Zenzero & Cannella e l’ho rifatta per mio figlio che, nel modenese, li aveva mangiati al bar preparati, grosso modo , in questa maniera.

wurstel arrotolatiWURSTEL ARROTOLATI

INGREDIENTI (per 8 pezzi):

  • 250 g farina 00
  • 120 ml circa di latte
  • 25 g di burro
  • 7 g di lievito disidratato
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1 cucchiaio di olio
  • 4 wurstel grandi di puro suino
  • latte q. b. per spennellare
  • sesamo q.b.

PREPARAZIONE:

Ho messo la farina, il lievito, lo zucchero, il burro, l’olio ed il sale nel robot da cucina; ho azionato a massima velocità e versato, attraverso il foro e poco alla volta, il latte fichè s’è formata la palla; deve risultare un impasto liscio ed omogeneo; farla lievitare dentro una ciotola, coperta da pellicola, nel forno spento con la sola luce accesa per almeno un’ora.

Terminata la lievitazione dividere l’impasto in 8 parti, e con ognuno formare dei cilindri lunghi, spessi poco meno di un dito, che vanno avvolti a spirale nei wurstel divisi a metà (i wurstel si possono anche dividere, utilizzando metà impasto ed ottenere così 16 wurstel arrotolati).

Disporre man mano i wurstel rivestiti su una placca da forno rivestita con carta forno e far riposare per un’altra ora.

Portare il forno ad una temperatura di 210° e, prima d’infornare, spennellate con del latte e distibuite sopra del sesamo; cuocere per venti minuti circa, finchè si dorino.

Ho servito i wurstel arrotolati con un contorno di patate fritte con cipolla.

Sono l’ideale per le festicciole dei bambini , ma anche come semplice pasto serale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.