Tortelli ripieni – dolce fritto di Carnevale

I tortelli ripieni sono un altro classico dei fritti dolci di Carnevale; semplici nella preparazione anche per chi si approccia per la prima volta allo loro preparazione.

I tortelli che vi propongo hanno una semplice farcitura con crema alle mele che dà freschezza e sgrassa la bocca, ma potete farcirli anche con crema pasticciera, se lo preferite.

tortelli ripieniTORTELLI RIPIENI – dolce fritto di Carnevale

INGREDIENTI (per 8 persone)

  • 800 g d’impasto morbido (per la ricetta vedi QUI)
  • 500 g di mele Golden
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 30 ml di Rum (1 bicchierino)
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 3 spolverate di cannella in polvere
  • 1000 ml circa di olio di arachidi per friggere
  • zucchero a velo e cannella q.b. per la superficie

PREPARAZIONE

Sbucciate le mele, tagliatele a metà, eliminate il picciolo ed il torsolo, tagliatele a cubetti e raccoglieteli in una casseruola; aggiungete 100 ml di acqua ed il succo del limone; mettete sul fuoco dolce.

Fate cuocere le mele per 20 minuti: devono diventare morbide e asciutte. Schiacciatele con i rebbi di una forchetta o utilizzate il frullatore ad immersione; dovete ottenere una crema uniforme e asciutta.

Aggiungete nella casseruola lo zucchero, il rum e la cannella; mescolate bene, per rendere la crema omogenea.

Versate l’olio in una casseruola dai bordi alti e portate a temperatura (provate la temperatura tuffando un tocchetto di pane, devono formarsi le bollicine intorno).

Tuffate, pochi alla volta, i tortelli preparati; fateli rigirare nella padella per renderli uniformi e dorati (ci vorranno circa 4 minuti), utilizzate una forchetta per rivoltarli più facilmente.

Man mano che hanno preso colore, scolate i tortelli con il mestolo forato e fate assorbire l’unto in eccesso dalla carta assorbente da cucina.

Procedete fino alla cottura di tutti i tortelli.

Trasferite la salsa di mele in una tasca da pasticciere con bocchetta piccola liscia e praticate un piccolo foro con la punta della bocchetta; farcite i tortelli con la crema di mele; trasferiteli man mano su un piatto da portata, cospargeteli con lo zucchero a velo miscelato alla cannella e servite.

VARIANTE: se volete farcire i tortelli con crema pasticciera mescolate con una frusta 150 g di zucchero, 3 tuorli, 50 g di farina e 1/2 litro di latte tiepido aromatizzato con la vaniglia, poi, addensate la preparazione sul fuoco dolce per 10 minuti.

Se volete seguirmi per restare sempre aggiornati trovate qui la mia pagina Facebook, Twitter e Google+

2 Risposte a “Tortelli ripieni – dolce fritto di Carnevale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.