Crea sito

Strudel di asparagi, speck e provola

Chi l’ha detto che lo strudel è solo dolce? Quello che vi propongo oggi è uno strudel di asparagi, speck e provola. Facilissimo nella preparazione e molto saporito, ideale per i vostri pic-nic ma anche valida alternativa al solito secondo.

Per questo strudel ho utilizzato degli asparagi selvatici, ma vanno benissimo anche quelli coltivati, che vi consiglio, però, di tagliare a lamelle con il pelapatate.

strudel di asparagi, speck e provolaSTRUDEL DI ASPARAGI, SPECK E PROVOLA

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 1 sfoglia di pasta brisè al vino (leggi QUI la ricetta)
  • 300 g di asparagi selvatici
  • 100 g di speck IGP
  • 300 g di provola dolce
  • 1 uovo
  • semi di papavero q.b.

PREPARAZIONE DELLO STRUDEL DI ASPARAGI, SPECK E PROVOLA:

Stendete la pasta brisè, a rettangolo o circolare è indifferente, e disponete nella parte centrale prima gli asparagi (lessati precedentemente per 3 minuti e spezzettati), poi lo speck e a seguire la provola affettata; proseguite altre due volte nella preparazione allo stesso modo, fino ad esaurire gli ingredienti.

Dopo aver fatto tutti e tre i passaggi fate dei tagli nella brisè sia a destra che a sinistra (a lisca di pesce) ed iniziare a chiudere alternando le strisce di pasta; spennellare con l’uovo la superficie e distribuite i semi di papavero.collage strudel di asparagi, speck e provola

Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti.

Non appena lo strudel di asparagi sarà cotto lasciatelo intiepidire e servite a fette.

strudel OSe vi piace lo strudel di asparagi, per restare sempre aggiornati, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook, Twitter e Google+.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.