Crea sito

Risotto agli asparagi con cialda di grana

La Primavera porta con sè tante piante spontanee commestibili e tra queste apprezzo tantissimo i germogli degli asparagi selvatici…niente di meglio per preparare un buon risotto agli asparagi con cialda di grana!

Ogni giorno, durante la passeggiata mattutina del nostro cucciolo mio marito raccoglie un bel mazzetto di asparagi, ecco perchè tante ricette a base di questi meravigliosi germogli che, tra l’altro hanno effetti benefici sul nostro organismo perchè ricchi di fibre, vitamine e sali minerali.

Se non trovate gli asparagi selvatici potete preparare questo delicato risotto agli asparagi con quelli coltivati (freschi o surgelati); non sarà la stessa cosa ma, comunque, buono!

risotto agli asparagi con cialda di granaRISOTTO AGLI ASPARAGI CON CIALDA DI GRANA

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 350 g di riso Carnaroli
  • un mazzetto di asparagi selvatici
  • un cipollotto
  • brodo vegetale q.b. (circa 1 litro)
  • 50 ml di vino bianco secco
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 20 g di burro
  • 4 cucchiai di Grana Padano DOP grattugiato
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Lavate e mondate gli asparagi eliminando la parte più dura; tenete le punte da parte e tagliate a pezzettini il resto.

Nel tegame scaldate l’olio evo, poi, fate tostare il riso finchè diventa lucido (mescolate per non farlo bruciare); sfumate con il vino e non appena evapora aggiungete il cipollotto finemente tritato; aggiungete subito poco brodo vegetale ed aggiungete gli asparagi spezzettati; portate a cottura il riso aggiungendo il brodo poco alla volta, man man che verrà assorbito; regolate di sale.

Negli ultimi 5 minuti di cottura unite anche le punte degli asparagi, per farli restare croccanti e di un bel verde brillante.

A fuoco spento mantecate il risotto con gli asparagi con il burro e fate riposare appena 2 minuti prima di servire.

Accompagnate il risotto agli asparagi con della cialda di grana, preparata versando il formaggio in un padellino antiaderente, tenendolo sul fuoco finchè non si scioglie completamente; non appena si sarà raffreddato spezzettatelo con le mani.risotto agli asparagi con cialda di granaVARIANTE: volendo potete fare delle scodelline di cialda di Grana e servire il risotto dentro; vedi QUI come fare.

Se volete seguirmi per restare sempre aggiornati trovate qui la mia pagina Facebook, Twitter e Google+.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.