Pesce spada in crosta di pane e pistacchio

Il pesce spada in crosta di pane e pistacchio è un secondo piatto nato da un precedente esperimento fatto con la carne: è piaciuto a tutti anche a mio figlio che è restìo a mangiare pesce!

Il pesce risulterà morbido ma avvolto da una piacevole crosta, profumata e saporita… questa semplice ricetta ve la consiglio vivamente!

pesce spada in crosta di pane e pistacchioPESCE SPADA IN CROSTA DI PANE E PISTACCHIO – ricetta facile e veloce

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 4 fette di pesce spada spesse 1 cm
  • 5 fette di pancarrè
  • 100 g di farina di pistacchio di Bronte DOP
  • 1 cucchiaio di origano (fresco o secco)
  • 3/4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE DEL PESCE SPADA IN CROSTA:

Tritate con il mixer le fette di pancarrè (non occorre eliminare la parte esterna) e condite la mollica ottenuta con l’origano, l’olio evo, sale e pepe; amalgamate con cura ed unitevi la farina di pistacchio; amalgamate nuovamente.

Lavate le fette di pesce spada e tamponatele con carta assorbente; passatele nel miscuglio di pane e pistacchio premendo col palmo della mano per farlo aderire da entrambi i lati.

Scaldate una padella antiaderente con un filo d’olio e ponetevi le fette di pesce impanate; girate solo una volta dopo 2/3 minuti; fate cuocere l’altro lato per altri 2 minuti ed il pesce spada in crosta di pane e pistacchio sarà pronto!

Servite il vostro pesce spada in crosta con insalata verde.

VARIANTE: per un pranzo o cena finger food potrete farvi tagliare dal pescivendolo delle fette di pesce più grosse così da ridurle in cubetti, che preparerete allo stesso modo delle fette ma che potrete servire con gli stuzzicadenti.
Se non riuscite a reperire il pistacchio usate le mandorle.

Se volete seguirmi per restare sempre aggiornati trovate qui la mia pagina Facebook, Twitter e Google+

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.