Pere al cioccolato – ricetta facile e veloce

Le pere al cioccolato rappresentano un modo diverso di servire la frutta e la stessa diventa un dolce che soddisfa le nostre tasche ma anche il nostro palato; con poca spesa ed ingredienti comuni si prepara un dessert goloso.

Le pere si possono cuocere in anticipo; facendole riposare in frigo un paio d’ore, la polpa risulta più soda e consistente.

Per le pere al cioccolato è consigliabile usare pere della qualità Kaiser o Abate perchè hanno la polpa più soda.

pere al cioccolatoPERE AL CIOCCOLATO

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 4 pere (circa 800 g)
  • 120 g cioccolato fondente
  • 100 g di zucchero
  • 8 ciliegie candite
  • 1 cucchiaio di burro
  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • 2 cucchiai di mandorle a lamelle tostate
  • 1 stecca di cannella
  • 2 bicchieri di vino passito liquoroso (Malvasia delle Lipari, Passito di Pantelleria, Vin santo)
  • una manciata di uvetta sultanina

PREPARAZIONE:

Sbucciate completamente le pere, lasciando il picciolo attaccato; posatele con delicatezza sul fondo di una pentola a pressione; cospargetele con zucchero, uvetta e pezzetti di cannella; bagnatele con i due bicchieri di vino passito e chiudete la pentola.
Cuocete 3 minuti a fiamma bassa, non appena incomincia il sibilo; togliete le pere dalla pentola e tagliatene la polpa a ventaglio, lasciandole attaccate ai piccioli.

Non gettate il fondo di cottura delle pere: fatelo restringere della metà a fuoco vivo.

In un pentolino o nel microonde mettete il cioccolato a pezzi, il burro e 1/2 bicchiere d’acqua; sciogliete a fuoco lento il miscuglio fino ad ottenere una crema omogenea.

In ogni singolo piatto versate uno strato di cioccolato fuso; disponetevi sopra una pera aperta a ventaglio.

Cospargete sulle pere il succo di cottura ristretto, così diventeranno lucidissime.

Decorate con una ciliegina intera, una a pezzetti e con qualche filetto di mandorla.

Servite subito o lasciate raffreddare in frigorifero.

Se volete seguirmi per restare sempre aggiornati trovate qui la mia pagina Facebook, Twitter e Google+

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.