Involtini al pistacchio con formaggio e mortadella

Gli involtini al pistacchio rappresentano un secondo di carne molto apprezzato da tutti e che si trovano anche nei banchi della macellaria ma con costi esorbitanti.

Gli involtini al pistacchio sono molti saporiti e si possono preparare facilmente in casa apportando anche delle variazioni nel ripieno.

Solitamente vengono preparati con prosciutto e formaggio spalmabile, io li ho farciti con mortadella, formaggio e pistacchi interi al naturale (in foto, nel taglio non si vedono). Oltre che dentro, il pistacchio si trova anche nella panatura, un verde brillante che in cottura diventa bruno. La mortadella ed il formaggio ho preferito passarli al mixer per agevolarmi nella preparazione, ma si possono anche lasciare integri

involtini al pistacchio con formaggio e mortadellaINVOLTINI AL PISTACCHIO CON FORMAGGIO E MORTADELLA.

INGREDIENTI (per 12 involtini):

  • 600 g circa di lonza di suino (12 fette)
  • 300 g di  formaggio Emmental
  • 150 g di mortadella di Bologna IGP
  • 100 g di farina di pistacchio di Bronte DOP
  • una manciata di pistacchio al naturale di Bronte DOP
  • sale q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

PREPARAZIONE DEGLI INVOLTINI DI SUINO AL PISTACCHIO:

Sul tagliare assottigliate le fette di lonza con il batticarne senza farle strappare e salatele da entrambi i lati.

Mettete nel bicchiere del mixer la mortadella ed il formaggio ( tagliateli a pezzetti per agevolare il mixer); riduceteli ad una massa omogenea ed incorporatevi i pistacchi interi; suddividetela in 12 parti e tenete da parte.

Sul piano di lavoro sistemate le fette di lonza, mettete su ciascuna una parte del composto di mortadella e formaggio e arrotolate ad involtino cercando di chiudere bene i laterali ( se serve aiutatevi con gli stuzicadenti); passate ogni involtino nell’olio, che avrete disposto dentro un piatto, e poi passateli nella farina di pistacchio più volte ( devono essere completamente avvolti dal pistacchio).

Fate scaldare un filo d’olio evo in una padella antiaderente, disponetevi gli involtini e fateli rosolare a fuoco dolce da tutti i lati.involtini di suino al pistacchio in padellaSe volete potete cuocere gli involtini al pistacchio anche in forno a 180°C per circa mezz’ora, rigirandoli ogni tanto.

Servite i vostri involtini al pistacchio ancora caldi accompagnandoli con insalata verde.

VARIANTE: se non vi piace il formaggio svizzero potete sostituirlo con mozzarella o formaggio spalmabile; la mortadella con prosciutto cotto.

Se volete seguirmi per restare sempre aggiornati trovate qui la mia pagina Facebook, Twitter e Google+

 

2 Risposte a “Involtini al pistacchio con formaggio e mortadella”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.