Crea sito

Gnocchetti sardi o malloreddus

Gli gnocchetti sardi o malloreddus sono una specialità di pasta fresca sarda simili per aspetto agli gnocchi di patate…gli gnocchetti sardi non contengono patate ma solo farina di semola di grano duro, acqua ed un pizzico di sale.

A causa delle mie allergie alimentari ho utilizzato farina di kamut Khorasan, un grano egiziano biologico, molto più tollerabile e digeribile del nostro grano.

gnocchetti sardi o malloreddusGNOCCHETTI SARDI O MALLOREDDUS

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 400 g farina di kamut
  • acqua q.b.
  • 1 pizzico di sale

PREPARIAMO GLI GNOCCHETTI SARDI:

Mettere la farina a fontana sulla spianatoia, aggiungere l’acqua al centro ed il sale; con la forchetta iniziare a mescolare fino ad inglobare quanta più farina possibile, poi impastare con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Prendere un po’ d’impasto e formare un cilindro grosso circa 1 cm; tagliarlo in tanti pezzetti di  circa 2 cm; continuare così fino ad esaurire l’impasto.

Passare ogni pezzettino nel rigagnocchi schiacciando e trascinando contemporaneamente col dito. Nel caso non aveste il rigagnocchi potete tranquillamente usare i rebbi di una forchetta.

Cuocere gli gnocchetti in acqua bollente salata per 5 minuti, scolarli e condirli a piacere.

CONSIGLIO: utilizzate sulla spianatoia altra farina per non far attaccare l’impasto e altra ancora per non far attaccare gli gnocchetti pronti.

Se volete seguirmi per restare sempre aggiornati trovate qui la mia pagina Facebook, Twitter e Google+

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.