Frittata di fave, piselli e carciofi

La Primavera è il momento ideale per preparare una buonissima frittata di fave, piselli e carciofi! Ovviamente, si può fare anche in altri periodi con prodotti surgelati, ma non sarà mai la stessa cosa; io ho profumato questa saporita frittata con il finocchietto di montagna, che potrete sostituire con della barba di finocchio, e arricchita con della pancetta affumicata: in cucina si può spaziare secondo i gusti.

Sapevate che le fave, tra tutti i legumi, sono le meno caloriche e anche molto proteiche?

La frittata di fave, piselli e carciofi è un ottimo secondo, da gustare calda o fredda e, se tagliata a cubotti, potrete servirla come antipasto finger food.

frittata di fave, piselli e carciofi FRITTATA DI FAVE, PISELLI E CARCIOFI

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 200 fave al netto dei baccelli
  • 200 g di piselli al netto dei baccelli
  • 6 carciofi
  • 100 g di pancetta affumicata a dadini
  • 2 cipollotti
  • 30 g di finocchietto
  • 6 uova
  • 1 pizzico di aglio in polvere
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

Mondate i carciofi ricavandone solo i cuori e divideteli a fette di 1 cm.

Lavate le fave ed eliminatene il tegumento, incidendole con un coltellino; lavate anche i piselli.

In una padella larga 28 cm di diametro fate rosolare i cubetti di pancetta, poi, unite qualche cucchiaio d’olio e aggiungete i cipollotti affettati senza farli dorare, e di seguito i carciofi con l’aglio (aggiungete qualche cucchiaio d’acqua calda se occorre); fate ammorbidere per 5 minuti i carciofi, poi aggiungete le fave ed i piselli teneri; salate senza esagerare e pepate; portate a cottura per 15 minuti circa o finchè tutti gli ingredienti avranno raggiunto il grado di cottura desiderato.

In una terrina sbattete appena le uova con un pizzico di sale, unite tutte le verdure, mescolate e versate il tutto nella stessa padella di cottura con un filo d’olio evo caldo; coprite con un coperchio, abbassate la fiamma e fate dorare la parte inferiore; quando si sarà rappresa anche la parte superiore della frittata di fave, piselli e carciofi, giratela con l’aiuto del coperchio o mettetela qualche minuto sotto il grill del forno.

La frittata di fave, piselli e carciofi è pronta per essere assaporata…buon appetito!frittata di fave, piselli e carciofi Se volete seguirmi per restare sempre aggiornati trovate qui la mia pagina Facebook, Twitter e Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.