Crea sito

Crema di pistacchio – ricetta facile

La crema di pistacchio che vado a descrivervi non e’ la crema che serve per farcire i dolci, la pasticcera per intenderci, bensi’ una crema golosissima, spalmabile come la nota crema alle nocciole, vanto italiano. Molto piu’ sana della famosa crema di nocciole perchè non contiene grassi aggiunti.

La crema di pistacchio può essere spalmata sul pane per una golosa merenda o essere utilizzata per aromatizzare creme e gelati, ma anche per farcire; in commercio si trova in pratici vasetti di vetro ma con costi esorbitanti… quindi, perché non prepararla facilmente a casa abbattendo i costi?

crema di pistacchioCREMA DI PISTACCHIO – ricetta facile

INGREDIENTI (per 200 g circa di crema di pistacchio):

  • 100 g di pistacchio di Bronte DOP  al naturale tostato e pelato
  • 50 g di zucchero semolato
  • 3-4 cucchiai di latte (a seconda della densità desiderata)

PREPARAZIONE:

Per la crema di pistacchio e’ necessario l’utilizzo di un mixer; introducete nel bicchiere del mixer il pistacchio e lo zucchero, azionate alla massima velocità e riducete in polvere gli ingredienti; sempre con il mixer azionato vedrete che l’olio essenziale del pistacchio farà formare una massa più compatta, a questo punto, dall’apposito foro per i liquidi aggiungete il latte, poco alla volta, finché la crema di pistacchio avrà la consistenza desiderata.

La vostra crema di pistacchio e’ pronta per essere consumata e se ne rimane, cosa che dubito fortemente, potrà essere conservata in frigorifero per 4 giorni ( per la presenza del latte).

CONSIGLIO: nel caso in cui la crema debba essere consumata da intolleranti al lattosio o vegani potrete sostituire il latte vaccino con pari dose di latte di soia, e lo zucchero semolato con zucchero di canna grezzo.
Se volete una crema di pistacchio a lunga conservazione dovete sostituire il latte con olio di semi di girasole o mais.crema di pistacchioSe volete seguirmi per restare sempre aggiornati trovate qui la mia pagina Facebook, Twitter e Google+

10 Risposte a “Crema di pistacchio – ricetta facile”

  1. Cara Angela… questa la proverò,parola mia! Sai che dopo la mia vacanza in Sicilia ho una passione per questa crema splendida! Grazie mille!

  2. Ciaoo avrei una curiosità, per fare la crema pasticcera al pistacchio devo aggiungere questa crema oppure farne una senza lo zucchero frullando solo i pistacchi sgusciati e tostati? Graziee 🙂

    1. Ciao Agnese, scusa il ritardo nella risposta… Hai hai capito bene, bisogna aggiungere esattamente questa crema senza togliere la dose di zucchero presente nella ricetta per la crema pasticcera! Grazie a te per seguirmi 🙂

  3. per aggiungerla ad una crema pasticcera per farcire una torta quanta crema spalmabile dovrò incorporare? grazie
    Valentina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.