Budino di cioccolato alla cannella

Per questo delizioso budino di cioccolato alla cannella mi sono ispirata ai messicani: loro preferiscono dessert speziati, i prediletti sono a base di cannella!

Il mio budino di cioccolato alla cannella gluten free potete servirlo a chiusura di un pasto o come golosa merenda.

E’ una ricetta semplicissima che richiede la cottura in forno a bagnomaria e va preparata in anticipo, il che gioca a nostro favore.

Potete scegliere se servire il budino di cioccolato alla cannella con o senza meringa.

budino al cioccolato VBUDINO DI CIOCCOLATO ALLA CANNELLA

INGREDIENTI (per 5/6 persone):

Per il caramello

  • 60 g di zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere

Per il budino

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 250 ml di panna fresca
  • 100 ml di latte intero
  • 4 tuorli
  • 60 g di zucchero semolato

Per la meringa

  • 2 albumi (circa 60 g)
  • 130 g di zucchero semolato
  • un pizzico di sale
  • 2 gocce di limone

PREPARAZIONE:

Preriscaldate il forno a 150°C.

Ungete gli stampi monoporzione da budino (o un unico stampo) con un tovagliolo unto d’olio di semi.

Mettete lo zucchero e la cannella per il caramello in un pentolino dal fondo pesante; fate cuocere a fuoco dolce senza mescolare finchè lo zucchero inizia a sciogliersi; quando il composto assume un colore uniforme spegnete il fuoco, lasciate riposare per un minuto e versate sul fondo degli stampi.

In un altro pentolino portate quasi a bollore la panna insieme al latte e lo zucchero; spegnete il fuoco e unite il cioccolato spezzettato, mescolate finchè il cioccolato non si fonde completamente.

Al composto di cioccolato incorporate i tuorli leggermente sbattuti e con una frusta mescolate bene, poi, versate negli stampi fin quasi al bordo.

Sistemate gli stampi dentro una teglia da forno riempita d’acqua fino a metà degli stampi; infornate a bagnomaria per 30 minuti finchè, toccando con un dito la superficie, troverete una leggera resistenza (fate attenzione a non bruciarvi).

Togliete gli stampi dall’acqua, fateli raffreddare e riponeteli in frigorifero per qualche ora.

Per togliere dagli stampi il budino di cioccolato alla cannella premete delicatamente coi polpastrelli vicino ai bordi, quindi rovesciateli sui piattini individuali.

Per la meringa sbattete gli albumi con lo zucchero a lungo fino ad ottenere un composto a neve ferma e lucido (mentre montate incorporate il succo di limone per stabilizzare la meringa).

Trasferite la meringa in una tasca da pasticcere e decorate il budino lungo i bordi e in superficie; passate i budini sotto il grill acceso solo per pochissimi minuti per fare imbrunire la meringa e servite subito, oppure, se ce l’avete, con un cannello.budino di cioccolato alla cannellaCONSIGLIO: se il budino di cioccolato alla cannella dovesse rimanere attaccato allo stampo, immergetelo per qualche istante in acqua bollente, quindi sformatelo.

Se volete seguirmi per restare sempre aggiornati trovate qui la mia pagina Facebook, Twitter e Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.