Filetto di salmone con crema al limone e spinaci

Il salmone è, senza dubbio, uno dei miei alimenti preferiti. Se poi ci aggiungiamo il sapore un po’ aspro degli spinaci e la freschezza del limone il risultato è perfetto. È così che nasce il filetto di salmone con crema al limone e spinaci.

La ricetta può sembrare un po’ complessa ma è davvero semplicissima da fare.

 

Sponsorizzato da D'Annata olbio

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 2 filetti Salmone
  • 500 g Spinaci
  • 150 g patate
  • 1 vasetto Panna fresca liquida
  • 1 Limoni
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. olio (aromatizzato all'aglio)
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa lessare le patate.

    Una volta cotte crearne un’emulsione con la panna, un filo d’olio d’oliva e un pizzico di sale.

  2. In una padella far cuocere gli spinaci con un filo d’olio evo, un pizzico di sale e un goccio di olio aromatizzato all’aglio. (Io ho utilizzato quello che mi ha gentilmente spedito l’azienda D’Annata olbio) In alternativa all’olio aromatizzato potete usare uno spicchio d’aglio.

    Se utilizzate gli spinaci surgelati fateli scongelare prima almeno un paio d’ore.

  3. In una padella differente iniziare a cuocerei filetti di salmone con un filo d’olio, un pizzico di sale e il succo di mezzo limone.

    Il salmone non deve cuocere moltissimo, altrimenti diventa asciutto.

    Se usate i filetti di salmone surgelati, vale lo stesso discorso degli spinaci, lasciateli prima scongelare e poi dopo passate alla cottura.

  4. In un padellino fate riscaldare leggermente la cremina di patate insieme al succo e la scorza grattugiata dell’altro mezzo limone.

    La cremina deve solo riscaldarsi per permettere agli ingredienti di amalgamarsi meglio, ma non deve bollire.

  5. Una volta cotti tutti gli ingredienti possiamo passare all’impiattamento.

    Creare un letto con la cremina di patate, sistemare sopra una buona quantità di spinaci ed adagiare sopra il salmone. Concludere con una piccola cascata di crema di patate in superficie e una spolverata di pepe nero.

    Il vostro filetto di salmone con crema al limone e spinaci è pronto per essere gustato.

    Il risultato è sorprendente, il sapore fresco ma allo stesso tempo delicato, un piatto leggero ma gustoso, insomma da provare!

Note

Precedente Jumbo Hamburgers: un rifugio anni '90 nel cuore di Harlem Successivo FISH4EVER

2 commenti su “Filetto di salmone con crema al limone e spinaci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.